Home News Incendio a Battipaglia: cane bloccato tra le fiamme – VIDEO

Incendio a Battipaglia: cane bloccato tra le fiamme – VIDEO

A Battipaglia un pericoloso incendio si è dilagato in fretta e un cane è rimasto bloccato nella sua cuccia perché legato – VIDEO.

cane salvato incendio
Cane legato (Facebook – Agrotoday)

Momenti di panico nella mattinata del 31 luglio a Battipaglia, in provincia di Salerno dove a causa di un incendio scoppiato nelle vicinanze di un cimitero, un cane ha passato momenti di terrore. Le fiamme sono infatti dilagate in fretta e il piccolo cane era legato con una catena, il che lo ha fatto rimanere bloccato all’interno della cuccia, circondato dall’incendio. Ad intervenire in soccorso dell’animale è stata la Protezione Civile.

Cane bloccato nella cuccia durante incendio: salvato dai volontari – VIDEO

protezione civile salva cane
Intervento Protezione Civile (Facebook – Protezione Civile Battipaglia)

Le fiamme hanno circoscritto l’area del cimitero in poco tempo e il cane, già incatenato, non ha avuto modo di scappare e mettersi in salvo. Non potendo fuggire, il cane terrorizzato ha cercato di ripararsi dal calore e dal fumo rintanandosi all’interno della cuccia. La vicenda poteva evolversi nel peggio se non fossero arrivati i volontari della Protezione Civile di Battipaglia in suo soccorso.

Ti potrebbe interessare anche >>> Cane poliziotto congedato: riceve gesto d’amore da ogni agente -VIDEO

Mentre i volontari della Protezione Civile cercavano di tenere sotto controllo le fiamme nelle zone interessate dall’incendio, alcuni di loro si sono impegnati per salvare il povero animale terrorizzato. Con delle cesoie sono riusciti a tagliare la catena che lo teneva incollato in quel luogo, ma il cane era talmente tanto impaurito che non riusciva a muoversi. Incoraggiato dai volontari, e con qualche spinta, il cane è uscito dalla cuccia e a mettersi in salvo. Una vicenda che di certo non resterà impunita.

Ti potrebbero interessare anche >>> Cucciolo imbavagliato nell’auto esposta al sole – il VIDEO

La polizia di Battipaglia, in seguito, ha denunciato il proprietario del cane per maltrattamento di animali. Gli agenti sono riusciti ad indentificarlo e la denuncia è partita subito. L’uomo rischia una condanna che va dai tre ai diciotto mesi di reclusione in aggiunta una multa molto salata che può arrivare fino a 30mila euro. L’intervento dei volontari è stato incredibile e i ringraziamenti da parte del sindaco di Battipaglia non sono tardati ad arrivare, onorandoli con un post su Facebook.