Home News Cane cade dalla finestra e resta infilzato sul cancello

Cane cade dalla finestra e resta infilzato sul cancello

A Genova un cane cade dalla finestra e resta infilzato sul cancello: la dinamica dell’accaduto è ancora poco chiara. Cosa si sa ad oggi.

cane cade finestra infilzato cancello
(Foto Facebook – P.A. Croce Gialla Genova Onlus)

E’ accaduto nel centro storico di Genova, e nello specifico nei pressi di Via Maddalena: un episodio che poteva trasformarsi in una vera e propria tragedia, al momento ancora oggetto di indagine in quanto la dinamica risulta essere poco chiara.

Un cane è caduto da una finestra, restando infilzato su un cancello: immediatamente sono intervenuti dei passanti e poi, subito dopo, è arrivata sul posto la polizia locale. Ecco cosa è successo e come sta adesso il povero sfortunato quattro zampe.

Un cane cade dalla finestra: resta infilzato su un cancello

Un caldo e assolato pomeriggio di luglio ha rischiato di trasformarsi in una tragedia per un povero cane. Un esemplare maschio, meticcio, incrocio con un dalmata si trovava nella sua casa nei pressi di Via Maddalena a Genova. Per motivi ancora non del tutto chiari, il quattro zampe è caduto dalla finestra di casa.

Pitbull Caduto Finestra Genova
Ambulanza della Croce Gialla in azione (Facebook)

I passanti non potevano credere ai propri occhi: cadendo dalla finestra, infatti, il cane è rimasto infilzato su un cancello a livello della strada. Il povero animale ha rischiato davvero grosso, in quanto dalle ferite riportate sembrerebbe che la caduta sia avvenuta dal secondo o addirittura dal terzo piano dell’edificio.

Potrebbe interessarti anche: Cane ritrovato dopo 8 anni dalla scomparsa: ecco come hanno fatto

Nonostante il tremendo pericolo al quale è andato incontro, il cane si è procurato una lunga ferita dall’orecchio alla schiena ma è fortunatamente vivo, vigile e attivo fin dal momento in cui è stato liberato. Il destino, infatti, ha voluto che alcune persone che erano in strada al momento siano riusciti a recuperarlo nel giro di pochi minuti.

All’arrivo delle forze dell’ordine, il quattro zampe era già stato portato in salvo: immediatamente ricoverato in una clinica, grazie al pronto intervento di una ambulanza veterinaria, al momento non è stato ancora possibile identificare il padrone. Si è infatti data precedenza alle cure urgenti, prima ancora di poter verificare il microchip del cane. Restano in corso tutte le indagini del caso.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.