Home News Cane cade in una pozza di catrame salvo grazie ai suoi amici...

Cane cade in una pozza di catrame salvo grazie ai suoi amici randagi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:42
CONDIVIDI

Era caduto in una pozza piena di catrame ma grazie a un gruppo di cani randagi la sua vita è stata salvata. I cani infatti vedendolo in quelle condizioni non hanno mai smesso di abbaiare finché non hanno trovato aiuto.

Aloe il cane caduto in una pozza di catrame
Aloe il cane caduto in una pozza di catrame

Un piccolo cane era caduto in una fossa piena di catrame e ora deve la sua vita a una famiglia che notando un branco di cani che non smetteva di abbaiare si fermarono per controllare la situazione.

Il cane salvato dal catrame

Aloe il cane caduto in una pozza di catrame
Aloe il cane caduto in una pozza di catrame

Era buttato in terra con il 100% del corpo ricoperto di catrame, era immobile e respirava a fatica, ma i suoi amici randagi non hanno mai smesso di cercare aiuto, le grida dei cani infatti hanno attirato l’attenzione di una famiglia che in quel momento passava con la macchina a velocità ridotta e vedendo il gruppo di cani che sembravano essere rabbiosi inizialmente intimoriti , si sono avvicinati chiedendosi del perché tanta furia, e avvicinando hanno scoperto il corpo del cane ricoperto completamente di catrame.

La famiglia rendendosi immediatamente conto delle condizioni precarie del cane hanno immediatamente chiamato una associazione per il soccorso avviando così una missione di salvataggio della durata di circa nove ore per cercare di salvarla.

Il cane è stato ritrovato in un sobborgo di Buenos Aires, non è noto se il cane sia stato ridotto in quelle condizioni dalla crudeltà umana o se sia semplicemente scivolato nella fossa.

Il gruppo per i diritti degli animali Proyecto 4 Patas è intervenuto immediatamente per salvare il cane di nome Aloe e un portavoce del centro ha dichiarato : La scena era straziante. Aloe era letteralmente pietrificata e bloccata a terra. Il cento per cento del suo corpo era indurito: orecchie, bocca tutto. Siamo rimasti scioccati”.

“Non abbiamo mai visto un animale in questa condizione, ma ci siamo concentrati sul compito: usare il nostro amore e la nostra volontà per liberare il cane da quell’incubo il prima possibile. Il team ha usato come primo soccorso olio da cucina per togliere più catrame possibile”.

Aloe il cane caduto in una pozza di catrame
Aloe il cane caduto in una pozza di catrame

Aloe è stata prontamente caricata su un furgone e portata nella clinica di riferimento del gruppo dove sono state effettuate molte procedure per la rimozione del catrame , ci sono volute circa 9 ore di lavoro, per tutta la notte infatti i volontari della Proyecto 4 Patas si sono impegnati per salvarle la vita “Per nove ore senza sosta abbiamo pulito il catrame dal suo corpo”

La pulizia ha coinvolto otto volontari che hanno lavorato per tutta la notte usando 50 litri di olio e tre bagni di detergente. Fortunatamente ora Aloe è salva .

“Tutto quello che vuole è dare amore e riceverlo. Tutti qui sono pazzi di lei. “In questo momento ci stiamo concentrando su come renderla sana,ama mangiare anche se è davvero magra. Alla fine, cercheremo la sua famiglia per sempre. “

Potrebbe interessarti anche:

L.L.