Home News Cane intrappolato sotto gli scogli in spiaggia salvato dalla guardia costiera

Cane intrappolato sotto gli scogli in spiaggia salvato dalla guardia costiera

Un cagnolino era rimasto incastrato sotto una scogliera mentre era a passeggio con il suo proprietario sulla spiaggia per salvarlo è stato necessario l’intervento della guardia costiera e dei vigili del fuoco.

Cane intrappolato sotto gli scogli in spiaggia salvato dalla guardia costiera
Cane intrappolato sotto gli scogli in spiaggia salvato dalla guardia costiera

La squadra di soccorso della guardia costiera di Morecambe è stata contattata in merito ad un povero cagnolino intrappolato sotti alcuni scogli.

Immediatamente gli agenti di turno la domenica pomeriggio si sono catapultati in soccorso del povero cagnolino presso la spiaggia di Sunny Slopes vicino a Heysham, prontamente gli agenti hanno contattato anche i vigili del fuoco per avere un maggiore aiuto e supporto per l’individuazione dell‘esatta posizione del cane e per il recupero.

Il cane salvato grazie alla guardia costiera

Cane intrappolato sotto gli scogli in spiaggia salvato dalla guardia costiera

I Vigili del fuoco hanno infatti messo immediatamente a disposizione un drone con il quale è stato possibile individuare il cane sotto gli scogli. Nell’aerea circostante molti passati e il proprietario del povero cane stavano fremendo in attesa che il povero piccolo, uno Cocker spaniel potesse essere messo in salvo.

Uno degli agenti della guardia costiera avrebbe infatti dichiarato : “Questo pomeriggio la squadra di soccorso della guardia costiera di Morecambe è stata chiamata per denunciare la scomparsa di un cane”.

“Quando la squadra è arrivata sulla scena, abbiamo trovato un grande raduno di gente del posto che assisteva il proprietario del cane nel tentativo di localizzarla e si credeva che lo Springer Spaniel fosse all’interno dell’armatura di roccia vicino a Sunny Slopes”.

“Abbiamo richiesto assistenza al Lancashire Fire and Rescue Service per aiutare a localizzare il cane e per assistere in qualsiasi tecnica di estrazione.

“Anche la squadra di soccorso della guardia costiera di Knott-End è stata invitata ad assistere.”

“Un membro del pubblico locale del cane ha assistito e localizzato lo spaniel scomparso ed è stata estratta dall’armatura di roccia e si è riunita al suo proprietario.

“Un fantastico sforzo multi team e multi agenzia per un ottimo risultato.”

Uno dei portavoce dei vigili del fuoco ha poi asserito: “Un’autopompa, l’unità di supporto aereo e diversi apparecchi speciali hanno partecipato a Oakley Road a Morecambe, dove un cane era scomparso sulla diga”.

“I vigili del fuoco hanno lavorato con le squadre di soccorso della guardia costiera di Morecambe e Knott-End per perquisire l’area con l’assistenza dell’unità di supporto aereo e hanno localizzato il cane intrappolato nell’armatura di roccia”.

Lo Springer spaniel è stato salvato e si è riunito al suo proprietario.”

Dopo essere stato intrappolato per alcune ore sotto la scogliera infatti il piccolo e uscito illeso dall’drammatico incidente ed è stato immediatamente riconsegnato al legittimo proprietario.