Home News Cane tremante lasciato al freddo: un uomo sfida il gelo per scaldarlo

Cane tremante lasciato al freddo: un uomo sfida il gelo per scaldarlo

Un cane viene lasciato fuori casa a temperature glaciali, un uomo se ne accorge e sceglie di uscire al freddo per scaldarlo a mani nude.

cane freddo uomo
Cane al freddo (Pixabay – gerhard_erb)

Un vero eroe dei ghiacci, potrebbe essere simpaticamente definito in tal maniera, l’uomo che ha scelto volontariamente di salvare, da temperature a oltre 20 gradi sotto lo zero, un cane abbandonato al freddo dalla sua padrona. Il docile esemplare, lasciato da solo in strada, non riusciva a smettere di tremare per via delle glaciali temperature. Fortunatamente l’uomo è riuscito a rendersi conto della spiacevole situazione mentre osservava casualmente fuori dalla finestra della sua abitazione.

Cane lasciato al freddo: un uomo lo vede tremare e va a scaldarlo

cane freddo uomo
Passante copre un cane infreddolito (Youtube – BpHQuex)

Data pertanto la sconfortante scena, e specialmente nessuno che si accingeva dopo alcuni minuti a riprenderlo, l’individuo in questione non ha potuto fare a meno di agire. L’uomo è così uscito in strada senza pensarci un minuto in più e ha tentato di fare il possibile per farlo stare meglio, riscaldando il cane a mani nude con carezze e abbracci. Le immagini sono state realizzate da coloro che si trovavano all’interno della sua casa.

Potrebbe interessarti anche >>> Il cane Enzo è molto triste: appena salvato da maltrattamenti – VIDEO

Dopo una lunga attesa la proprietaria del cane ha finalmente degnato il soccorritore della sua presenza, tornando a riprendere l’esemplare lasciato in mezzo alla strada e che, grazie all’aiuto dell’uomo, avrebbe di certo sventato un brutto malanno.

Un simile episodio è accaduto quattro anni fa. Quando un ragazzo, passeggiando per strada, si è ritrovato ad assistere a uno scenario alquanto analogo. Un cane sdraiato sull’uscio di una porta continuava a tremare per il freddo, nonostante le temperature non fossero sotto i limiti come nel primo frangente.

Stavolta l’eroe in questione si è servito di una piccola coperta per avvolgere l’animale infreddolito e così da farlo tornare ad una situazione di normalità. Le immagini, in questo caso, sono state immortalate non da un singolo ma per pura casualità. A riprendere la scene vi erano difatti alcune telecamere di sicurezza poste ai limiti della strada probabilmente da alcuni negozianti.

Potrebbe interessarti anche >>> Il cane Happy perde una gamba: lo salva un’operazione miracolosa 

Infine, oltre alla coperta, lo stesso passante ha utilizzato il metodo precedente, nonché poi rivelatosi estremamente efficace. Quello di aggiungere alla copertina di fortuna anche qualche carezza e attenzione. Il cane si è subito tranquillizzato, come hanno mostrato le telecamere mentre il ragazzo era in procinto di allontanarsi dal negozio, avvolgendosi ancor di più nel panno donatogli e accucciandosi senza più alcun tremore. (Giada Ciliberto)