Home News Il cane Macchia, perde la sua compagna: ora cerca una famiglia

Il cane Macchia, perde la sua compagna: ora cerca una famiglia

La storia del cane Macchia: trovato per strada, ferito e in fin di vita. Viene soccorso da un gruppo di ragazzi, ma il suo cammino si complica. Ora cerca una nuova famiglia e un tetto caldo.

Cane Macchia Cerca Famiglia
Il cane Macchina sul ciglio della strada (Facebook – ENPA, Ente Nazionale Protezione Animali)

La vita di alcuni di noi inizia davvero in salita. E in questo “noi”, c’è anche la vita dei nostri amici a quattro zampe che non sempre giovano di una casa, calda, fin dai primi giorni d’esistenza. Come lo è stato per Macchia, un cane che oggi ha 7 anni, passati tra alti e bassi.

Gli alti e bassi, a volte, fanno male. Sia per noi che per i nostri amici a quattro zampe. E hanno fatto male anche a Macchia, che ha iniziato la sua vita in mezzo a una strada. Il cane è stato trovato da alcuni ragazzi di zona che lo hanno portato in salvo, ma non hanno potuto occuparsi di lui, finché un giorno non ha trovato una “compagna di viaggio”.

Il cane Macchia perde la sua compagna di viaggio: ora attende di abbracciare una nuova famiglia

Cane Macchia Cerca Famiglia
Il cane Macchia in primo piano (Facebook – ENPA, Ente Nazionale Protezione Animali)

Che la vita inizia in salita, per alcuni di noi, ormai non è più un tabù. Ma alcune rivincite possono essere dietro l’angolo quando meno ce lo aspettiamo. Com’è successo al cane Macchia, che da cucciolo è stato trovato sul ciglio della strada da un gruppo di ragazzi di Potenza, in Basilicata.

LEGGI ANCHE >>> Romy, l’Husky sfruttata per 5 anni per sfornare cuccioli: cerca famiglia

Quest’ultimi lo hanno salvato, pagando alcune cure, ma nessuno di loro poteva tenerlo con sé. Il cane, allora è tornato in strada, ma è stato riconosciuto dai molti, che, tra le altre cose, lo riempivano di cibo e gli hanno donato una cuccia tutta per lui. Fino a qualche tempo fa aveva anche una compagna di viaggio.

Una cagnolina con la quale passeggiava insieme, nelle zone della città. Quest’ultima, però, se ne è andata per sempre e lui è rimasto nuovamente da solo. A occuparsi di Macchia è stata ENPA (Ente Nazionale Protezione Animali). L’associazione ha messo un lungo post Facebook sulla pagina personale.

LEGGI ANCHE >>> Il cane rispedito in canile dopo tre giorni di azione: cerca una nuova casa

Il cucciolone, ormai di 7 anni, non vede l’ora di poter essere abbracciato da una famiglia vera e propria. Ama i posti aperti, perché cresciuto in libertà. Quindi un giardino sarebbero gradito. Ma questo potrebbe essere solo un plus, l’importante è che venga adottato il prima possibile. Per ulteriori informazioni si può contattare la signora Chiara al seguente numero: 340.2506764