Home News Sfruttato per le corse di levrieri, cane non riesce a camminare sul...

Sfruttato per le corse di levrieri, cane non riesce a camminare sul parquet – VIDEO

Costretto per anni a partecipare alle corse dei levrieri, un cane ha difficoltà a camminare sul parquet della sua nuova casa 

cane non riesce camminare parquet video
Paul, il cane sfruttato per le corse dei levrieri che non riesce a camminare sul parquet (Foto Instagram)

Paul è un cagnolino che è stato sfruttato per la maggior parte della sua vita. Il cane era costretto a prendere parte alle corse dei levrieri, e per tale motivo il Fido non ha mai ricevuto una coccola o un’attenzione. Paul non era un essere a cui donare amore ma uno strumento utile per gli affari di spregevoli umani.

Per fortuna, il nuovo anno ha segnato una grande svolta nella vita del cucciolone.
Il 31 dicembre del 2020 il cane ha partecipato alla sua ultima corsa. Da quel giorno, infatti, in Florida le gare tra levrieri sono state dichiarate illegali.

Paul e gli altri cani coinvolti nelle corse sono stati affidati ad alcune associazioni locali. Ma i cambiamenti nella vita del cagnolino non erano terminati, poco dopo il cucciolone ha trovato una famiglia disposta a prendersi cura di lui.

Abituato all’asfalto delle piste, cane non riesce a camminare sul parquet – VIDEO

cane corse levrieri paul
Paul, il cane sfruttato per le corse dei levrieri che non riesce a camminare sul parquet (Foto Instagram)

Dopo una vita trascorsa senza avere un attimo di tregua, Paul ha scoperto come è la vita di un cane domestico. Ma abituarsi al suo nuovo ruolo di animale da affezione non è stato un percorso privo di ostacoli.

Le conseguenze del suo stile di vita hanno avuto delle ripercussioni sia psicologiche che fisiche sul tenero quattro zampe. A causa dello stress, il cane aveva perso la pelliccia. Inoltre era affetto di un’infezione parassitaria intestinale da Anchilostoma mai trattata e i suoi denti erano marci.

Potrebbe interessarti anche: Cane riesce a sfuggire da un allevamento di carne di cane – VIDEO

Il cucciolo è stato sottoposto per diverse settimane alle terapia adeguata per curare le sue patologie e favorire la ricrescita del pelo. Ma queste non erano le uniche difficoltà che i proprietari di Paul si sono ritrovati ad affrontare.

Il cane aveva estrema difficoltà a muoversi in casa. L’unico “pavimento” a lui familiare era l’asfalto su cui era abituato a correre durante le gare, per questo il cane mostrava un enorme disagio nel camminare su superfici lisce, come il parquet.

Ogni volta che il cane doveva camminare sul parquet della sua nuova casa, andava in panico e tremava, non riuscendo a muoversi. A quel punto i suoi padroni intervenivano in suo aiuto, guidandolo passo dopo passo e cercando di trasmettergli sicurezza.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Paul (@riskitallpaul)

Potrebbe interessarti anche: Assenzio, il cane trovato in uno stato pietoso: ora cerca famiglia

Da allora sono trascorsi alcuni mesi e, a poco a poco, il cagnolino si sta abituando alla sua nuova vita. Come si vede dal video, il cane non ha ancora acquisito dimestichezza con i pavimenti lisci ma cerca di gestire la paura e non rinuncia ad una corsetta allegra nell’appartamento.

Inoltre il cagnolino ha scoperto il relax e la comodità di riposare su un divano o un letto oltre che l’amore e l’affetto di una famiglia. Grazie a due straordinarie persone, questa nuova realtà fatta di coccole e cuscini è la nuova vita di Paul.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

M. L.