Home News Cane operato d’urgenza per aver ingerito 6 sacchetti di monete di cioccolata

Cane operato d’urgenza per aver ingerito 6 sacchetti di monete di cioccolata

Un cucciolo di 6 anni è stato operato d’urgenza per ave ingerito 6 sacchetti di monete di cioccolata, a quanto pare la sua proprietaria era uscita per alcuni minuti lasciano il suo adorato cucciolo all’interno dell’abitazione per recarsi in un negozio e fare alcuni acquisti.

Plymouth, Devon. La donna di nome Amie aveva lasciato a casa Hugo un grosso cucciolone di bull terrier di appena 6 anni a casa per recarsi velocemente in un negozio, ma ritornando a casa la donna si è immediatamente resa conto che qualcosa non andava. Sul pavimento dell’abitazione la signora ha infatti notato la lamina utilizzata come involucro delle monete di cioccolata sparsa su tutto il pavimento.

Le condizioni del cane che ha ingerito 6 sacchetti di monete di cioccolata

Cane operato d’urgenza per aver ingerito 6 sacchetti di monete di cioccolata (Foto PDSA)

Il cioccolato era sparito e il cane non dava alcun segno preoccupante, la ragazza ha quindi tenuto sotto controllo il grosso cucciolone non perdendolo mai di vista dato che la cioccolata è molto dannosa per i cani, finche il cucciolo non ha iniziato a sentirsi male.

Il cane ha infatti iniziato a vomitare sangue così la donna preoccupatissima ha immediatamente contattato l‘associazione benefica per animali PDSA.

Immediatamente il cane è stato trasportato nella clinica del PDSA dove i veterinari hanno immediatamente deciso di procedere con un intervento chirurgico salvavita oltre al cioccolato infatti, il cucciolo aveva ingerito anche la pellicola che avvolgeva i cioccolatini e questa unita al cioccolato poteva rivelarsi un ulteriore pericolo per il piccolo.

La donna secondo quanto riportato dal Daily Mail avrebbe infatti affermato : “Sono stata nei negozi solo brevemente e sono tornata per trovare pacchetti strappati e pezzi di carta stagnola sul pavimento, senza il cioccolato”.

“All’inizio Hugo sembrava stare bene, ma mi sono sentito male per la preoccupazione quando ha iniziato a vomitare sangue. Poi ha avuto un attacco che è stato terrificante, quindi ho chiamato immediatamente il PDSA.”

I veterinari hanno infatti sedato il povero Hugo effettuando una radiografia scoprendo che lo stomaco del cane era pieno di lamina oltre che del cioccolato, così si è deciso di procedere immediatamente con l’operazione per la rimozione dell’involucro dei cioccolatini.

Una delle infermiere ha infatti dichiarato : “Hugo è stato trattenuto durante la notte dopo il suo intervento chirurgico importante”.

“Aveva bisogno di una flebo di liquido per via endovenosa, farmaci e cure infermieristiche intensive per aiutare il suo recupero”.

“E’ stato molto fortunato e sarebbe potuto morire se non fosse stato curato in tempo.”

“Anche se non è ancora completamente fuori pericolo, per fortuna Hugo ora è a casa in completo riposo e sulla strada della guarigione”.

In questo periodo dell’anno è facile trovare all’interno di qualsiasi abitazione molte leccornie, ma bisogna fare molta attenzione dato che moltissimi dolciumi fanno molto male alla salute nei nostri amici a quattro zampe.

La proprietaria del bull terrier ha ringraziato immensamente i veterinari e tutto il personale che è intervenuto per salvare la vita del suo amato Hugo asserendo :“Non so cosa avrei fatto senza il personale incredibilmente gentile e premuroso della PDSA sono stati fantastici”. “Onestamente non credo che Hugo sarebbe qui senza di loro.”

“Sono andati ben al di là per lui e sarò per sempre grato.” “Ci sono state diverse volte in cui ho pensato che lo avremmo perso, quindi averlo a casa per Natale è un miracolo”.

Una portavoce della PDSA ha detto: “Se pensi che il tuo animale domestico possa aver mangiato qualcosa che non dovrebbe, chiama immediatamente il veterinario perché potrebbe aver bisogno di cure urgenti”