Cane con la pancia così enorme non riesce ad alzarsi in piedi: è in pericolo

Foto dell'autore

By Giada Ciliberto

News

Trovano un cane con la pancia enorme: il fido è in pericolo, non riesce neppure ad alzarsi in piedi da solo.  

cane askal rischia scoppiare
Il cane dalla pancia gigante (YouTube Animal Rescue – Amoreaquattrozampe.it)

Gli occhi impauriti e il timore di non riuscire a sopravvivere. È stata questa la prima impressione fornita da un passante che ha scoperto la presenza dell’animale randagio in strada. Il fido con una pancia enorme appartiene alla razza per eccellenza di cani smarriti originaria delle Filippine, ed è stato ritrovato casualmente da un uomo che stava passeggiando assieme al suo gruppo di amici. All’arrivo dei soccorritori di “Animal Rescue” i presenti hanno deciso di riprendere l’operazione di salvataggio del fido, che – turbato dalla sofferenza – non lasciava che nessuno si avvicinasse a lui.

Cane trovato con una pancia enorme: il fido, in pericolo, non riesce neppure ad alzarsi in piedi

All’arrivo dei soccorsi si sente una donna che prova a tranquillizzare il fido in difficoltà prima che venga trasportato con urgenza nella clinica veterinaria più vicina. “Calmati, verrai aiutato“, ha esclamato la ragazza. Il quattro zampe infatti, a causa del gigantesco peso che gravava sulla sua schiena, non riusciva a rimanere in piedi da solo. E, probabilmente – proprio per questo motivo – si sentiva ancor più indifeso e vulnerabile di fronte alla presenza di estranei.

cane recupero stomaco gigante
L’Askal in difficoltà (YouTube Animal Rescue – Amoreaquattrozampe.it)

I volontari hanno presto scoperto che si trattava di una cagnolina e, dopo essere riusciti a rassicurarla sulle loro buone intenzioni, hanno delicatamente provato a inserirla in un trasportino d’emergenza per facilitare il suo tragitto verso la clinica. La cagnolina era molto pesante e non smetteva neppure per un momento di piangere. Si è dapprima ipotizzato che la pelosetta avesse faticato a partorire in strada e di essersi rifugiata in un luogo isolato dove è poi rimasta bloccata a causa dell’insostenibile peso rispetto alla sua esile conformazione fisica.

Dopo aver escluso quelle che avrebbero potute rivelarsi – in seguito ai primi controlli – le cause della pancia gonfia nel cane, si è compreso che la cagnolina incinta fosse incinta di molti cuccioli. A gravare ancor di più sulla salute della pelosetta sarebbe stato una condizione di generale deperimento e debolezza, dovendo provvedere da sola al suo sostentamento e a quello dei suoi futuri cuccioli.

cane dopo ricovero veterinario
Il ricovero del fido (YouTube Animal Rescue – Amoreaquattrozampe.it)

In seguito ai primi test a cui la povera cagnolina ha dovuto essere sottoposta per la sua grave situazione, il quadro sulle sue condizioni di salute ha iniziato ad apparire più chiaro. Dopo un intero giorno in clinica ha iniziato a fidarsi completamente dell’équipe e ad accettare del cibo morbido che le veniva offerto. Le cagnoline incinte devono, infatti, rispettare una dieta specifica.

Con l’aiuto dei veterinari si spera che la cagnolina possa riprendersi in fretta. Il filmato che ha documentato il suo recupero e la sua parziale ripresa in clinica è stato condiviso su YouTube da “Animal Rescue”, soltanto lo scorso 9 luglio. Si attendono, nel frattempo, ulteriori aggiornamenti sulle sue condizioni e su quelle dei suoi piccoli. In conclusione i volontari dell’associazione no-profit hanno voluto ringraziare tutti coloro che si sono attivati per aiutare la cagnolina, anche da lontano attraverso donazioni o inoltrando pensieri positivi.

Impostazioni privacy