Home Cani Salute dei Cani La cagna incinta non mangia? Il perché e come aiutarla

La cagna incinta non mangia? Il perché e come aiutarla

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:13
CONDIVIDI

Durante la gravidanza le esigenze nutrizionali cambiano e possono portare anche inappetenza. Ecco come invogliare la cagna incinta che non mangia.

cagna non mangia
L’allattamento (Foto fonte Pixabay)

Se la tua cagna è in dolce attesa e hai notato che mangia meno o non mangia per niente sicuramente ti starai preoccupando. Il tuo stato di apprensione è comprensibile; hai timore per la tua cara amica a quattro zampe e per i cuccioli che porta in grembo. Le cause della mancanza di appetito sono diverse: ormoni in subbuglio, nausea, pesantezza e calore influenzano il suo umore e anche il suo appetito. Approfondiamo i motivi dell’inappetenza in gravidanza e vediamo come puoi aiutare la cagna a riacquistare l’appetito.

Cagna incinta inappetente: cosa c’è da sapere

cagna non mangia
Perché la cagna incinta non mangia? (Foto fonte iStock)

Come anticipato i motivi che portano la cagna incinta a non mangiare o a mangiare poco sono diversi, ma il più comune è la nausea.
A partire dalle 3 settimane di gravidanza la cagna comincia ad avere la nausea; questa sensazione di voler vomitare porta l’animale a rifiutare il cibo.

Un altro motivo è legato all’attività fisica della futura mamma: meno attività fisica equivale e porzioni più ridotte di cibo. E ancora, in questo periodo, la cagna potrebbe aver cambiato i suoi gusti e preferire dei cibi diversi o un altro tipo di alimentazione e può smettere di mangiare anche se le si dà troppo cibo.

Come stimolare l’appetito nel cane in gravidanza

Di seguito alcuni consigli da seguire se la vostra cagna incinta non mangia:

  • se la causa dell’inappetenza è la nausea riduci le porzioni di cibo. Vedere troppo cibo nella ciotola potrebbe disgustare la cagna che non vorrà nemmeno avvicinarsi. Prova a ridurre le porzioni giornaliere per invogliarla ad assaggiare qualcosa;
  • magari la pappa che prima adorava adesso non le piace più. Cambia cibo; prendi qualcosa dal sapore diverso e chiedi al veterinario un consiglio sul mangime specifico per femmine in stato di gravidanza;
  • pulisci sempre le ciotole del cibo e dell’acqua. La cagna incinta è più attenta alla pulizia quindi se non mangia tutto svuota la ciotola e rimuovi i resti di cibo che sono rimasti all’interno;
  • fai attenzione all’esercizio fisico; non deve mai mancare, fai lunghe e lente passeggiate;
  • mantieni una routine stabile dando la pappa alla cagna sempre alla stessa ora, se possibile dopo averla portata a spasso in modo da approfittare del momento in cui ha più fame;
  • se nessuno di questi suggerimenti ha funzionato dovrai portare l’animale dal veterinario per un consulto. Specialmente se sono trascorse 24 ore dall’ultimo pasto e se non ha nemmeno bevuto, potrebbe disidratarsi.

Potrebbe interessarti anche >>>

S.C.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI