Home News Il cane Prancer, che non va d’accordo con nessuno: è stato adottato

Il cane Prancer, che non va d’accordo con nessuno: è stato adottato

Torna a far visita la storia del cane Prancer, un Chihuahua che non va d’accordo proprio con nessuno, ma qualcuno lo ha adottato. Una donna colpita proprio dalla sua storia e da quella avuto in precedenza, con un altro cane. 

Cane Prancer Adottato
Il cane Prancer sulla soglia della porta di casa (Screenshot Instagram)

Una seconda chance o una direttamente nuova c’è per tutti. Basta scovare nel cuore dell’umanità, che oggi sembra essere il compito più difficile, se non impossibile, da portare avanti. Troppo di fretta, troppo di corsa, troppo tutto, per poi scordarci le cose che contano. E allora c’è qualcuno che prende strade alternative per riuscire a fari sentire e lanciare un messaggio “diverso”. Com’era successo nel caso del cane Prancer, un Chihuahua che non riusciva ad andare d’accordo proprio con nessuno, ad eccezione delle donne (non tutte). La volontaria che lo aveva in stallo ha deciso, allora, di postare un foto con una presentazione del tutto inedita. Dopo poco meno di un mese è arriva la grande sorpresa.

Il cane Prancer adottato da una donna con una storia di dipendenze: quando la vita è una vera sorpresa

Cane Prancer Adottato
Prancer in un’espressione buffa (Facebook)

La vita ci può sorprendere. Anzi, di dovrebbe sempre sorprendere, ma tante volte aspetta che il nostro primo passo: l’essere che si apre alla novità e la accoglie, anche se inizialmente fa male. Questo è il segreto per raggiungere anche quel pizzico di ciò che tutti chiamano felicità.

LEGGI ANCHE >>> Il cane Prancer: non va d’accordo con nessuno, ma ama solo le donne

E la felicità, forse (vedremo nei prossimi mesi) l’ha trovata anche il cane Prancer, un Chihuahua che era già passato dalle nostre parti. La sua storia aveva colpito il web per un fatto davvero particolare: odiava tutti, ma proprio tutti. Le uniche si potevano avvicinare a lui erano le donne, e neanche tutte.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Prancer (@prancerthechihuahua)

Tyfanee Fortuna, la sua ex volontaria, aveva quindi deciso di pubblica un post ove diceva la verità: mettere in evidenza i suoi lati ribelli, più che descriverlo come un cane “felice e sereno”. E la verità è stata premiata. Dopo poco meno di un mese si è fatta avanti una ragazza di nome Ariel.

LEGGI ANCHE >>> Il Rottweiler vuole giocare con il Chihuahua: lui non la prende bene – VIDEO

Una donna di 36 anni, con una storia di dipendenze alle spalle. Da tre anni ne è uscita del tutto, e ora lavora proprio nel centro che svolto la funzione di riabilitare il suo essere. Un tempo aveva un cane simile a Pancer, con le stesse caratteristiche, a cui era molto affezionato.

Per questo motivo, appena ha sentito la sua storia, non ci ha pensato due volte: “Ho deciso di adottarlo perché so che in questi cani, con determinati caratteri, ti devi impegnare nel conoscerli a fondo. Alla fine ti ci puoi confrontare e rispecchiare in alcuni punti”. Un gran bel gesto. Ora tocca a Pancer, che ha confermato comunque le sue intenzioni iniziali: affidarsi solamente a una donna!

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Prancer (@prancerthechihuahua)

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.