Home News Cane che rischiava la paralisi salvato dall’OIPA – VIDEO

Cane che rischiava la paralisi salvato dall’OIPA – VIDEO

Stella è il nome della cagnolina che rischiava la paralisi e che è stata salvata e messa in sicurezza dai volontari dell’OIPA

stella animale soccorso OIPA
Stella, il cane soccorso dall’OIPA (oipa.org)

Poco dopo aver ricevuto una richiesta d’intervento da parte di una famiglia in condizioni di grave disagio economico, i volontari dell’OIPA di Siracusa si sono messi in moto e si sono recati sul luogo immediatamente. Giunti sul posto, i volontari hanno trovato una cagnolina molto debilitata ed in pericolo di vita. La povera cucciola, di nome Stella, rischiava addirittura la paralisi permanente.

Cagnolina rischia la paralisi: l’OIPA la salva e la sottopone ad accertamenti

cane rischiava paralisi salvato OIPA video
Stella con il personale dell’OIPA che l’ha salvata (oipa.org)

La cagnolina è sempre stata, secondo i proprietari, un animale molto vivace, giocoso e pieno di energia. Purtroppo, da un giorno all’altro, Stella, una piccola meticcia di circa sei anni e di appena sei chili di peso, non riusciva più ad alzarsi e a camminare sulle sue zampe. A quanto pare, i suoi arti posteriori cedevano continuamente e Stella peggiorava di giorno in giorno.

Ti potrebbe interessare anche >>> Gatto scomparso da 5 anni trovato vivo in un container

Dopo l’intervento dell’OIPA, la cagnolina è stata sottoposta ad una TAC e ad una visita neurologica. Purtroppo il quadro clinico è risultato da subito molto più grave del previsto. Nello specifico si trattava di un’ernia al disco che andava operata d’urgenza per evitare guai seri. L’operazione, durata tre ore, è riuscita al meglio e, fortunatamente, già dopo alcuni giorni di degenza post operatoria, la cagnolina ha iniziato a fare piccoli progressi.

Ti potrebbe interessare anche >>> Cane abbandonato a morire in un fosso dal padrone – VIDEO

Stella ha infatti ripreso a camminare piano piano ed ha anche riottenuto l’appetito che prima le mancava. I volontari sono molto fiduciosi e la cucciola si è dimostrata da subito molto festosa nei loro confronti. Ora, per Stella la degenza sarà lunga e molto faticosa. La riabilitazione, però, le permetterà di ritornare in forma e di acquisire ancora una volta tanta energia. Tutta la forza che ricaverà dalle cure la cagnolina potrà utilizzarla per giocare, correre e divertirsi insieme ai volontari che l’hanno salvata e in compagnia dei suoi famigliari.