Home News Il cane salva il suo proprietario dalla fascite necrotizzante (Video)

Il cane salva il suo proprietario dalla fascite necrotizzante (Video)

E una storia incredibile quella di un uomo che nel cuore della notte è stato svegliato dal proprio cane che si era accorto che qualcosa non andava salvandolo così dalla Fascite Necrotizzante che avrebbe potuto causare la sua morte.

Il cane salva il suo proprietario dalla fascite necrotizzante (Screen Video)
Il cane salva il suo proprietario dalla fascite necrotizzante (Screen Video)

Un uomo di 55 anni di nome Andrew Lee, di Pierrefonds sa di dover ringraziare la sua adorata cagnolina adottata 14 anni prima se ora è ancora vivo, secondo l’uomo infatti il cane grato all’uomo di averla adottata avrebbe ricambiato il favore salvandogli la vita dal batterio mangia carne.

A quanto raccontato al Global News infatti l’uomo lo scorso dicembre era stato svegliato nel cuore della notte dalla cagnolina una cocker spaniel che aveva iniziato a comportarsi in modo insolito.

L’uomo ha infatti raccontato di aver fatto scendere il suo cagnolino pensando che volesse uscire per fare i bisogni e l’ha accompagnata dirigendosi verso la cucina, data l’età del cane sembra infatti che non veda più bene come una volta, ma accendendo la luce ha notato però che la cagnolina si era bloccata e non lo seguiva verso la porta sul retro, immediatamente il suo sguardo è stato attirato da qualcosa di insolito, sul pavimento vi erano infatti diverse pozze di sangue l’uomo ha infatti asserito :

“E l’ho guardata e la luce dall’esterno splendeva sul pavimento della cucina e vedo diverse pozze di sangue sul pavimento”. “Che ho capito subito proveniva dal mio piede.”

Il cane scopre la Fascite Necrotizzante e salva l’uomo

Il cane salva il suo proprietario dalla fascite necrotizzante (Screen Video)

Nonostante non sentisse alcun dolore, l’uomo aveva perso moltissimo sangue e le pozze non si limitavano alla cucina ma anche al corridoio, e alla camera da letto dove assopita vi era sua moglie Cathy.

Comprendendo che qualcosa non andava ha immediatamente svegliato sua moglie che ha contattato l’autoambulanza che alle 2 di notte nonostante fosse la notte di Natale è accorsa sul luogo in pochi minuti soccorrendo e trasportando immediatamente l’uomo presso l’ospedale.

Il signor Lee non aveva idea del perché il suo piede sanguinasse in quel modo , non aveva avuto nessun sintomo se non il sanguinamento di cui il cane il cocker spaniel di nome Sophie si era accorta.

Al signor Lee è stata successivamente diagnosticata la fascite necrotizzante, un batterio mangia carne che si diffonde velocemente e che uccide circa una persona su 4 che ne è affetta.

Dopo aver avuto la diagnosi il dottore ha detto che forse la gamba del signor Lee sarebbe dovuta essere amputata per salvargli la vita.

L’uomo ha subito diversi interventi chirurgici e le dita e una parte del piede è stata rimossa e ora l’uomo ha debellato il batterio mangia carne ed è vivo. La sua riflessione e che il cane “Sophie è un eroe”. In questa malattia infatti ogni secondo è essenziale e grazie all’intervento del suo cane eroico l’uomo ha potuto essere salvato .