Home News Cane da salvataggio onorato in tutti i social per il suo servizio

Cane da salvataggio onorato in tutti i social per il suo servizio

Il cane da salvataggio Nalah ha prestato un lungo servizio e dopo 11 anni la cucciola si è spenta circondata dall’amore: viene ricordata nei social.

cane da salvataggio scomparso
Nalah (Facebook – Nalah)

Gli animali sono un vero e proprio valore aggiunto alla nostra vita e non si parla solo di affetto, ma alcuni ricoprono ruoli lavorativi a tutti gli effetti. Per esempio, i cani da supporto aiutano nella vita quotidiana il loro umano. E poi ci sono i cani da salvataggio, che con la loro intelligenza, il loro istinto e fiuto portano a termine numerose missioni e portano in salvo molte persone. La protagonista di questa storia è Nalah, un cagnolina di salvataggio scomparsa dopo un lungo servizio.

Nalah, cane da salvataggio omaggiata in tutti i social per il suo servizio

cane da salvataggio
Nalah (Facebook – Nalah)

Nalah era una cagnolina Golden Retriever di salvataggio molto speciale e amava molto il suo lavoro. Nata il 17 maggio 2011 dopo tre mesi è stata adottata dalla sua famiglia. Ad otto mesi, la cagnolina ha frequentato un corso di addestramento per la ricerca e il soccorso dalla durata di due anni. È diventata uno splendido cane da salvataggio e insieme alla sua squadra, ha partecipato a numerose ed importanti missioni, come quella del terremoto 19S.

Ti potrebbe interessare anche >>> Posti riservati per le emergenze veterinarie: la segnaletica per gli animali (VIDEO)

Durante tutta la sua carriera non si è mai tirata indietro, ha dimostrato coraggio e affidabilità in qualsiasi contesto di pericolo. Ha affrontato terremoti, esplosioni e localizzato 17 persone scomparse. Imprese degne di nota che l’hanno fatta conoscere in tutto il web, grazie alla pagina Facebook a lei dedicata.  Inoltre, il suo lavoro non finiva solo con il salvare le persone, ma andava in giro per il paese a dimostrare quello che i cani da supporto sapevano fare e come cane da terapia nei vari rifugi. Nalah era molto amata e ad inizio 2022 è arrivata la notizia che era passata a miglior vita.

Ti potrebbe interessare anche >>> I mille talenti che un cane può avere: il portiere è fra questi – VIDEO

Mi hai aiutato molte volte , e ora è giunto il momento di ricambiare il favore, aiutandoti ad attraversare il ponte per l’aldilà. Non riesco a descrivere quello che sto provando in questo momento, mi mancherai molto“, ha scritto la sua famiglia sui social. Le imprese di Nalah  non verranno dimenticate e ha lasciato un bellissimo ricordo in tutte le persone che l’hanno circondata.