Home News Cane salvato da un incendio: i vigili del fuoco fanno l’impossibile per...

Cane salvato da un incendio: i vigili del fuoco fanno l’impossibile per rianimarlo

CONDIVIDI
contenuto 100% originale
@screen shot video

Cane salvato da un incendio: i vigili del fuoco fanno l’impossibile per rianimarlo. E’ divampato nel giro di pochi minuti, dopo un’esplosione proveniente dal garage, avvolgendo la casa in una nube di fumo mentre i proprietari erano all’esterno. Sul posto sono subito intervenuti i vigili del fuoco per contenere le fiamme che si sono subito estese nell’abitazione a Bakersfield. All’interno della casa era rimasto intrappolato il cane, un esemplare di taglia medio piccola. Un vigile del fuoco di nome Matt Smith ha avuto il coraggio di entrare e recuperare la povera bestiolina trovata in uno stato incosciente. Il vigile ha subito applicato la maschera ad ossigeno, provvedendo a portare fuori il cane per metterlo al sicuro.

Mentre proseguivano le operazioni di spegnimento del fuoco, un altro pompiere ha cercato di rianimare il piccolo Jack che dopo diversi minuti, ha fortunatamente ripreso a respirare do solo. Il cane ha riportato diverse ustioni, tra le quali alcune più gravi ai cuscinetti delle zampe e delle lesioni alle vie respiratorie. Il piccolo Jack è stato ricoverato presso una clinica veterinaria per diversi giorni e secondo gli aggiornamenti diffusi sulla pagina Facebook dei vigili del fuoco di Bakersfield, dopo diversi giorni di terapia con l’ossigeno, il cagnolino è tornato tra le braccia dei padroni.

Il salvataggio di Jack è stato condiviso sui social e il video nel giro di poche ore ha raccolto oltre mezzo milione di visualizzazioni.

“Nell’arco dell’anno le nostre squadre sono portate ad effettuare numerosi salvataggi. Purtroppo non tutte le operazioni hanno un lieto fine. Crediamo che tutte le vite siano importante e proteggere animali domestici, selvatici e il bestiame fa parte della nostra missione”, scrive il dipartimento dei vigili del fuoco della cittadina californiana. Questa attenzione nei riguardi degli animali vittime degli incendi è molto sentita nei paesi anglosassoni. Tanto che, le stesse squadre di soccorso sono dotate di strumentazioni specifiche per la rianimazione degli animali. L’organizzazione di tutela degli animali, la Human Society si adopera in tal senso a promuovere delle raccolte fondi per acquistare le maschere ad ossigeno per cani e altri animali provvedendo a donarle successivamente ai dipartimenti dei vigili del fuoco. Piccole attenzioni, segno di una società civile ed evoluta, sensibile nei riguardi dei nostri amici a 4zampe.