Cane ustionato con l’acqua bollente: un maltrattamento agghiacciante

Foto dell'autore

By Loriana Lionetti

News

Un caso gravissimo di maltrattamento ha messo in allerta tutti gli amati degli animali, un povero cagnolino è stato infatti torturato con dell’acqua bollente.

Cane ustionato con l'acqua bollente
Scooby cane ustionato (foto Facebook-Amoreaquattrozampe.it)

La notizia arriva da Piura, dove l’associazione animalista Huellitas Callejeras ha denunciato un grave caso di maltrattamento di animali. Il cane di nome Scooby è stato aggredito con acqua bollente da persone ancora non identificate, riportando ustioni di secondo grado sul 50% del corpo.

Il salvataggio del cane torturato e ustionato con l’acqua bollente

Cane ustionato con l'acqua bollente
Scooby ustionato (foto Facebook-Amoreaquattrozampe.it)

Grazie all’intervento tempestivo dell’associazione animalista Huellitas Callejeras , il cane è stato portato subito dal veterinario per un trattamento immediato con analgesici e antibiotici, ma la sua situazione rimane critica a causa dei forti dolori e del grave stato di sofferenza del povero animale.

Non è la prima volta che gli animali di Piura subiscono maltrattamenti la città era infatti nota per diversi casi accaduti precedentemente al caso di Scooby.

Tempo addietro un cane era stato ritrovato con una ferita profonda causata da un colpo di una scacciacani , abbandonato a morire sul marciapiede del distretto .

Anche in questo caso, l’associazione animalista ha salvato l’animale portandolo subito dal veterinario, dove è stata scoperta un’infiammazione della ferita a causa di un’infezione.

Gli animali randagi o abbandonati sono una realtà che spesso viene ignorata o sottovalutata. In molti casi, queste creature sono soggette a maltrattamenti o atti di violenza che lasciano segni indelebili sulla loro salute e sul loro stato mentale.

Non perdere tutti i video di 🐾 Amore a quattro zampe: li trovi su TIKTOK

L’associazione Huellitas Callejeras è una delle poche realtà che si occupano di salvare e curare gli animali di Piura. Tuttavia, non è facile gestire la situazione, poiché ogni giorno arrivano nuovi casi di abbandono e maltrattamento, e la casa temporanea che ospita gli animali è sempre in maggiore difficoltà.

🐾 Vi aspettiamo sul nostro nuovo canale TELEGRAM con tanti consigli e novità

Per questo motivo, gli animalisti stanno chiedono aiuto a chiunque possa contribuire a sostenere la causa, donando tutto quello che potrebbe occorrere agli animali in difficoltà come garza, traversine , crema per ustioni, medicine, o qualsiasi altro aiuto possibile. “Ogni granello di sabbia si somma“, scrivono i membri dell’associazione sui social, “aiutateci ad aiutarli“.

Cane ustionato con l'acqua bollente
Scooby portato in salvo (foto Facebook-Amoreaquattrozampe.it)

Il caso del cane Scooby vittima di una tortura atroce, ustionato con dell’acqua bollente e abbandonato a morire ricorda l’importanza di prendersi cura degli animali e di aiutare le associazioni animaliste.

Ognuno di noi può fare la differenza, anche con un piccolo gesto. Donare un po’ del nostro tempo, delle nostre risorse o del nostro affetto, può fare la differenza nella vita di questi esseri indifesi che hanno bisogno del nostro aiuto.

Gestione cookie