Home News Il cane Yoyu, rifiutato a pochi giorni dalla partenza: cerca una nuova...

Il cane Yoyu, rifiutato a pochi giorni dalla partenza: cerca una nuova casa

Molti dei nostri amici a quattro zampe sono davvero sfortunati: come il cane Yoyu, che ora cerca una nuova casa dove stare e passare una vita serena. Il cane è stato rifiutato, per ragioni ignote, a pochi giorni dalla partenza. Ha ancora la tristezza negli occhi.

Cane Yoyu Cerca Casa
Il cane Yoyu con la lingua di fuori (Facebook – ENPA)

La vita non si sa mai quello che ci può riservare. Il problema, però, risiede nel fatto che a volte ci riserva qualcosa di meraviglioso, che poi finisce in un attimo. Non di certo per colpa del protagonista o della protagonista della vicenda, ma per colpa di altri, che spesso si mettono di traverso. In queste storie possono benissimo entrarci i nostri amici a quattro zampe. Alcuni di loro sono costretti a condurre una vita in canile, senza vedere cosa accade lì fuori, nella vita di tutti i giorni. Non doveva più essere così per il cane Yoyu, il quale era in partenza per una nuova casa. A pochi giorni dal “via” si è bloccato tutto. Ora il cane ha ancora la tristezza negli occhi.

Yoyu vorrebbe avere subito un’altra possibilità: tutto quello che chiede è una casa dove vivere sereno

Cane Yoyu Cerca Casa
Il cane Yoyu all’interno del canile (Facebook – ENPA)

Se è vero che alcune volte si può parlare di sfortuna, altre volte si deve parlare, ahinoi, di cattiveria. Quella che tanti esseri umani mettono in atto ai danni di altri simili o dei nostri amici a quattro zampe. Una cattiveria che viene pagata a caro prezzo, non di certo da chi la mette in atto.

LEGGI ANCHE >>> Il cane Bella, non sa nulla del suo passato: ma ora cerca una famiglia

Così ha pagato il cane Yoyu, che ancora oggi si trova all’interno di un canile della Calabria. Una cattiveria che non contempla un malessere fisico o qualunque altro tipo di violenza “materiale”. Oggi si parla di attacco alle emozioni e ai sentimenti del cane, il quale, fino a pochi giorni fa, era in procinto di partire per la sua nuova casa.

Poi tutto si è bloccato. Lui già scodinzolava dalla gioia. Poi è tornata la tristezza, soprattutto sul suo volto. Il cane non ha mai conosciuto il mondo lì fuori, da sempre in canile. Era vicino alla sua prima possibilità di vera vita. Purtroppo sappiamo bene com’è andata a finire.

LEGGI ANCHE >>> Il cane Atena, Dogo Argentino fedelissima all’essere umano: cerca casa

Di lui si è occupata ENPA (Ente Nazionale Protezioni Animali). L’organizzazione ha pubblicato un annuncio direttamente sulla pagina ufficiale di Facebook, ove si possono trovare tutte le informazione per adottare questo splendido amico a quattro zampe e per donare lui la gioia che merita.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.