Home News Cane con le zampe amputate, “Atto di indicibile crudeltà” – FOTO

Cane con le zampe amputate, “Atto di indicibile crudeltà” – FOTO

CONDIVIDI

Non c’è stato niente da fare per questo povero cucciolone, che si è visto le zampe amputate. Di lui parlano i volontari di ‘Logos’ e ‘Cuore di Cane’, i quali affermano che i loro volontari avevano ricevuto una telefonata nel bel mezzo della loro ronda consueta a Marcellina, in provincia di Roma. Gli stessi erano stati informati della presenza del cane nelle zone di campagna della località laziale. Presto è stato recuperato e portato da un veterinario per cercare di capirne di più sul suo stato di salute. Che era apparso però alquanto compromesso. Infatti il cane aveva le zampe amputate, quelle posteriori, ed in questo era stata utilizzata una lama affilata.

La conformazione dei tagli suggerisce che il fatto sia avvenuto con un taglio netto e ben assestato. E probabilmente questo cane sfortunatissimo, fatto oggetto dell’odio di una o più persone verso gli animali, si trovava in queste condizioni da circa una settimana. Il dolore provato è stato tanto. Il cucciolone è stato sedato e medicato, i veterinari l’hanno messo a suo agio. Alle zampe posteriori gli sono state applicate due fasciature, e presto verrà sottoposto ad un intervento chirurgico per rimuovere il tessuto necrotico sporgente.

Cane con le zampe amputate, è stato un atto di incredibile malvagità

I volontari hanno scritto un messaggio su Facebook, dicendosi profondamente scossi da tanta malvagità. È stata anche inoltrata regolare denuncia contro ignoti per maltrattamento di animali, con anche alcune aggravanti come quella della crudeltà. Le indagini sono già partite, intanto però la cosa che più conta è prestare aiuto a questo sfortunato essere. Si tratta di un maschio di taglia media, come detto senza più le zampe amputate con efferata malvagità nel suo posteriore. Dicono i volontari che è molto docile e che aveva dato l’impressione di aver capito che le persone che lo hanno raccolto avevano buone intenzioni. Gli è stata riscontrata anche una forma di denutrizione, sintomo che il cane non mangiava da giorni, ed è rimasto con gli arti mozzati anche al freddo e sotto la pioggia. Attualmente il cane si trova ricoverato nella clinica in cui è stato operato. Una situazione simile si era svolta anche nelle scorse settimane, purtroppo.

A.P.

Foto