Home News Cani in terrificanti condizioni: avviata indagine penale, la testimone – VIDEO

Cani in terrificanti condizioni: avviata indagine penale, la testimone – VIDEO

Un’indagine penale è stata avviata dopo il ritrovamento di una trentina di cani in condizioni terrificanti: la testimone racconta l’accaduto. 

cani condizioni terrificanti penale
Cucciolo di Pastore Tedesco in difficoltà (Youtube – FOX59 News)

Non posso dire molto, ma i cani sarebbero morti se non fossimo arrivati lì“. Sono state queste le prime parole che hanno introdotto, agli spettatori di una televisione locale occupatasi seriamente del caso, quella che è la testimonianza in prima persona di Angela. La donna, intervenuta sul posto al momento della scoperta, è la responsabile di una delle associazioni di recupero che si sta occupando di contribuire al sostegno e alle cure degli esemplari ritrovati. I quattro zampe erano  “in condizioni” ritenute “terrificanti” – sono oltre una trentina – quelli messi in salvo nei giorni scorsi.

Cani in terrificanti condizioni: avviata l’indagine penale, la testimone – VIDEO

cani condizioni terrificanti penale
Pastore Tedesco tratto in salvo (Youtube – FOX59 News)

Presso la contea di Putnam Country dello Stato di New York, dove la raccapricciante scoperta ha avuto luogo, erano 32 i Pastori Tedeschi, di cui si poteva accertare la presenza nel campo. Fra gli altri esemplari, invece fortunatamente ancora in vita, un Rottweiler e un Husky Siberano. Ciascuno di questi si trovava ad essere stato lasciato a se stesso, denutrito, esposto a invasive infezioni e inoltre tenuto in gabbia – in isolamento – per un lungo periodo di tempo. Tanto, ha sottolineato la responsabile una delle associazioni intervenute nella miracolosa operazione di recupero, da non poter immaginare “cosa abbiano passato“.

Potrebbe interessarti anche >>> Trapani, cucciolo intrappolato in edificio in costruzione, interviene Oipa 

Ora, che tre degli esemplari si trovano ancora correre il rischio di perdere la vita a causa dei traumi subiti, nel frattempo – ha spiegato in diretta la portavoce dell’associazione – è stata avviata un’indagine penale nei confronti dei responsabili di tale incuria.

Le condizioni ambientali, oltre alla mancanza di stimoli e accortezze – spiega ancora Angela – erano insostenibili per loro, fino a ridurli ad uno stato di abbandono di elevata gravità.

Uno dei cuccioli di Pastore Tedesco, tratto in salvo dalla GSD Rescue, è stato ospitato all’interno dello studio televisivo di “Fox 59 News”, al fianco di Angela e Joanie Zupan – ulteriore aiuto ambientalista nei confronti della parte investigativa – con il fine di sensibilizzare l’opinione pubblica e rinforzare la testimonianza delle ripercussioni – emotive oltre che fisiche – che un simile trattamento possa aver causato su un così intelligente e meraviglioso esemplare.

Potrebbe interessarti anche >>> Cani sottoposti a inquietanti abusi: donna accusata di crudeltà – VIDEO

Al termine del servizio, e soltanto dopo alcune rassicurazioni da parte delle ospiti sul futuro svolgimento delle indagini in corso, la conduttrice ha voluto ringraziare Angela e Joanie per il loro significativo apporto e per salvaguardare quotidianamente la vita dei quattro zampe.