Home News Carolyn Smith: qualcuno ha sparato al suo cane Mikee (VIDEO)

Carolyn Smith: qualcuno ha sparato al suo cane Mikee (VIDEO)

Furiosa Carolyn Smith racconta in un video sui social la triste vicenda: “deve stare molto attento perché ho un’idea di chi è

Carolyn Smith (Screen Facebook)
Carolyn Smith (Screen Facebook)

Carolyn Smith è conosciuta al pubblico per essere la presidente di giuria del noto programma in onda su Rai Uno, Ballando con le stelle. La ballerina, personaggio televisivo e coreografa partecipa al programma dal 2007, purtroppo però negli ultimi giorni, si parla di lei non per la sua carriera artistica, ma per una spiacevole e orribile vicenda che vede coinvolto uno dei suoi 3 cani: Mikee.

La donna tramite un video sul suo profilo social, racconta arrabbiata e decisamente furiosa come sono andati i fatti, intimando al responsabile: “deve stare molto attento perché ho un’idea di chi è“.

Quando abbiamo degli animali che vivono con noi, sono un parte della famiglia, un torto fatto a loro è fatto a tutta la famiglia e se viene ferito allora si deve andare in fondo alla storia ed assicurarsi che quell’orribile essere, non faccia più alcun male a nessun’altro animale.

Qualcuno, la cui identità ancora non è certa ha sparato, con un fucile che generalmente viene utilizzato su anatre e uccelli, al suo Labrador Mikee. Il cucciolo ha iniziato a zoppicare e preoccupatati per la sua salute è stato portato dal veterinario. Qui la brutta notizia: qualcuno gli ha sparato. Il pallino è ancora nel corpo del cucciolo e non potrà essere operato.

Potrebbe interessarti anche: Carolyn Smith: chi sono tutti i suoi cani e le curiosità su di loro

Carolyn Smith: “Deve stare molto attento perché ho un’idea di chi è”

Mikee (Screen video)
Mikee (Screen video)

Carolyn Smith inizia il video postato ammettendo di aver aspettato qualche giorno prima di raccontare i fatti, in quanto troppo amareggiata e furiosa avrebbe potuto fare brutta figura dato la rabbia che avrebbe messo nelle sue parole.

Racconta dei suoi tre cuccioli, due sono Yorkshire Terrier chiamati Bibi e Sir Scotty, poi l’adorabile Labrador Mikee. Ed è proprio il dolce Labrador che negli ultimi tempi non stava molto bene. Zoppicava facendo preoccupare tutti, e la donna non essendo a casa, ha chiesto al cognato di poterlo accompagnare dal veterinario. Qui la terribile scoperta: qualcuno ha sparato al quattro zampe.

Chi tocca gli animali, chi tocca i bambini, sono proprio pezzi di me**a!“. Mikee avrebbe fatto un giro intorno alla casa e Carolyn Smith tiene a precisare che si trovano in mezzo ai campi, quindi non può aver recato nessun disturbo, essendo anche un cane molto docile, buono e pacifico.

Durante questa passeggiata qualcuno gli ha sparato con uno di quei fucili utilizzati su anatre e uccelli. All’interno della sua gamba sono stati trovati dei pallini. Probabilmente questa stessa persona, non solo ha sparato a Mikee ma anche ai cani del cognato.

Carolyn Smith avverte, nel caso in cui il video da lei girato venga visto o dal colpevole o da qualche suo famigliare, che lei sta facendo le sue indagini e prenderà provvedimenti.
Non puoi sparare con pallottole a un cane con il collare mentre è vicino a casa sua“.

Poi fa un appello, lei avendo un’idea di chi possa essere vuole informazioni dai vicini o se qualcuno ha visto qualcosa, “deve stare molto attento perché ho un’idea di chi è“. Conclude così il video, con la speranza di riuscire ad individuare chiunque si sia macchiato di un gesto tanto meschino e orribile.

Sto facendo le indagini per confermare chi è stato” queste le parole che accompagnano il post “è rimasto una pallottola di piombo dentro, non potevano operare” spiega “perché rischiava di perdere la gamba! Non dico altro perché posso andare troppo oltre“. Per il momento non ci sono novità, ma la tenacia della sua mamma umana farà si che Mikee abbia giustizia.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Carolyn Smith (@carolynsmith5)

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube