Home News Cinghiale intrappolato in un fosso da mesi: scatta la protesta – VIDEO

Cinghiale intrappolato in un fosso da mesi: scatta la protesta – VIDEO

Da mesi un cinghiale vive intrappolato in un fosso nella noncuranza generale: un video testimonia il fattaccio, e ora arriva anche la protesta. Solo alcuni abitanti del posto si sono mobilitati per dare un contributo e non lasciarlo al suo amaro destino.

Cinghiale Fosso Video
Il cinghiale nel fosso (Facebook – Animalisti Italiani)

Bisogna sempre avere cura dei nostri amici a quattro zampe. Molti di loro potrebbero cadere, da un momento all’altro, in un luogo non consono alla loro qualità di vita. Quando diciamo cadere, lo intendiamo per filo e per segno, ma anche in modo del tutto metaforico. Alcune volte, più che per il luogo, ci concentriamo su degli aspetti poco “carini” della nostra società, come la violenza e il maltrattamento. A quel punto si può parlare di caduta metaforica, nelle mani di veri e propri delinquenti. Diverso, invece, se non parliamo in modo metaforico, ma proprio del termine. Com’è capitato a un cinghiale in un lasso di tempo davvero lungo. Questo nostro amico a quattro zampe è finito in un fosso ed è rimasto lì dentro per tre lunghi mesi, tra la noncuranza di tutti quanti. Ora, però, è scattata una veemente protesta e il perché è ormai chiaro a tutti.

Il cinghiale nel fosso rischia di rimanerci a vita: una situazione ai limiti del possibile, fuori controllo

Cinghiale Fosso Video
Il volontario che aiuta il cinghiale dall’alto (Facebook – Animalisti Italiani)

Quando una situazione scappa di mano, per riprenderla, poi, ci vuole del tempo, lungo e forse neanche più necessario per farla rientrare nei binari ove conduceva un tragitto molto semplice e lineare. Lo stesso binario, andato fuori pista, che occupa la storia di un cinghiale caduto in un fosso.

LEGGI ANCHE >>> Cinque cuccioli di cinghiale si aggirano nel parco della città – VIDEO

Il tutto è successo a Trevignano Romano, un comune (come si può già vedere dal nome) della provincia di Roma. Da circa tre mesi, un tempo davvero lungo, un cinghiale vive all’interno di un fossato. Non si capisce bene come ci sia finito dentro. Molti, d’altro canto, pensano a una caduta accidentale.

Resta il fatto che una caduta può avvenire, ma la noncuranza delle istituzioni non è accettabile tantomeno ammissibile. Sulla vicenda si è esposta l’organizzazione Animalisti Italiani: “Nonostante le continue segnalazioni al Comune e alle autorità competenti, il cinghiale rimane lì, nella noncuranza generale. Una prova, tremenda, di come, ancora una volta, non si tratti con i guanti una specie diversa da quella umana. L’ennesimo atto che ci lascia tutti sconcertati”.

LEGGI ANCHE >>> Il povero cinghiale inseguito dai cacciatori che si è buttato in mare

Ora la protesta si è fatta più veemente. Se non fosse per qualche volontario e un gruppo di persone che vive nei dintorni del fossato, al cinghiale non arriverebbe né acqua, né cibo. Si è provato a costruire anche uno scivolo, come testimonia il video, ma la pesantezza dell’animale e la poco duttilità non hanno portato ai risultati sperati. Risultati, di salvataggio, che devono arrivare al più presto. Costi quel che costi!

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.