Home News Trovati dei conigli in condizioni disumane, il video shock

Trovati dei conigli in condizioni disumane, il video shock

Trovati dei conigli maltrattati in condizioni disumane, il video che lo testimonia è scioccante.

conigli condizioni disumane
I due conigli incatenati (Screenshot – Youtube)

Due volontari dell’organizzazione internazionale protezione animali OIPA sono stati allarmati per dei conigli che erano in pericolo. I volontari dopo essere stati sollecitati si sono recati sul terrazzo condominiale a Roma, nel quartiere Appio. Quello che hanno trovato è stato uno scenario davvero raccapricciante.

Non appena sono arrivati nell’appartamento i volontari, sono usciti nel terrazzo dove c’erano due conigli in condizioni davvero critiche, i due animali erano incatenati e non avevano un riparo dal sole, inoltre non era stato lasciato loro né acqua né cibo. Quando i volontari sono arrivati sul posto facevano circa 39° e i due animali erano stremati.

Trovati due conigli in condizioni disumane in un terrazzo senza acqua e cibo

conigli terrazzo roma
I due conigli (Screenshot – Youtube)

Tutto è partito da una segnalazione di un condomino e del portiere dello stabile in cui si trovava l’appartamento dove erano presenti due conigli. Gli animali erano incatenati con una catena ben stretta intorno al collo, il caldo era asfissiante e i due non avevano un riparo. Erano stati lasciati nel terrazzo senza alcuna precauzione, i volontari dell’OIPA sono rimasti letteralmente scioccati, quando sono arrivati e hanno assistito alla scena. I due conigli sono stati messi in salvo e trasferiti in un rifugio.

Potrebbe interessarti anche >>> Madrid: liberati 240 tra cani, gatti e conigli in una fattoria dell’orrore

Da alcune indagini sembra che i conigli fossero in quelle condizioni già da qualche tempo, alcuni condomini hanno inoltre dichiarato che nei giorni precedenti avevano avvistato anche dei cuccioli di coniglio, che però non sono stati ritrovati. Gli animali nel rifugio adesso si stanno pian piano rimettendo e stanno meglio, sono stati reidratati e nutriti, ora sono in attesa di essere adottati da persone migliori.

Potrebbe interessarti anche >>> Dilatazione gastrica nel coniglio: cause, sintomi e trattamento

Al momento del ritrovamento erano sottopeso e molto spaventati. Avere paura è una prerogativa di questi animali ma in questo caso chiunque l’avrebbe avuta. Per liberarli dalle catene i volontari hanno dovuto usare delle tenaglie. Per il momento l’identità del responsabile è ancora sconosciuta, i volontari si stanno appellando ai condomini per ottenere maggiori informazioni e fare finalmente una denuncia contro le persone che hanno maltrattato in questo modo vergognoso i conigli.