Cuccioli abbandonati dentro una cassetta: presto disponibili per l’adozione

Foto dell'autore

By Lisa Girello

News

Sette cuccioli di cane sono stati abbandonati dentro una cassetta, interviene la polizia municipale e presto potranno essere adottati.

sei cuccioli abbandonati
Cuccioli abbandonati (Facebook – Revisando Caxias)

Quando si trovano dei cuccioli abbandonati a loro stessi, le sensazioni di tenerezza e rabbia nello stesso momento prendono il sopravvento. Nonostante la miriade di rifugi per animali e associazioni animaliste, c’è ancora chi preferisce abbandonare al loro destino dei cuccioli piuttosto che affidarli alle cure di chi sa prendersene cura. L’ultima notizia arriva dal Brasile, precisamente nel comune di Caxias do Sul.

Abbandonati a loro stessi: i cuccioli sono salvati dalla polizia municipale

cuccioli salvati
Cuccioli con salvatori (Facebook – Revisando Caxias)

Una cassetta di legno contenente sette cuccioli di cane è stata trovata in una strada del quartiere di Mattioda, a Caxias do Sul, la mattina di mercoledì scorso. I piccoli animali sono stati lasciati al loro destino vicino a un’area in cui i residenti della zona solitamente smaltiscono irregolarmente i loro rifiuti. Quindi è come se li avessero gettati via. Secondo la Pattuglia Ambientale, i cuccioli dovrebbero avere circa 30 giorni.

Ti potrebbe interessare anche >>> Due cani diventano gli eroi indiscussi della spiaggia

I cani sono stati indirizzati al canile municipale e hanno ricevuto l’assistenza veterinaria di cui avevano bisogno. In seguito, dopo un periodo di circa 15 giorni, saranno disponibili per l’adozione. La Pattuglia Ambientale, che è una sottodivisione della Polizia Municipale, pattuglia di frequente le sorgenti del comune, al fine di proteggere la fauna e la flora. Proprio mercoledì, la suddetta pattuglia, stava attraversando la regione dei quartieri Mattioda e São Giacomo, nella Zona Ovest, quando ha avvistato i cuccioli.

Ti potrebbe interessare anche >>> Cane entra nella sala d’attesa del pronto soccorso per farsi curare – VIDEO

L’abbandono di animali costituisce un reato di maltrattamento e perciò si rischiano pesanti sanzioni. I responsabili dell’abbandono di questi sette piccoli cani non sono stati ancora individuati ma la Pattuglia Ambientale è sulle loro tracce. La polizia municipale del quartiere di Mattioda, riferisce che chi fosse interessato ai cuccioli può contattare direttamente il Dipartimento comunale dell’Ambiente. Dopo aver ricevuto le dovute cure, i cuccioli saranno disponibile per l’adozione e finalmente potranno trovare una famiglia che gli spetti.

Gestione cookie