Home News Due cani diventano gli eroi indiscussi della spiaggia

Due cani diventano gli eroi indiscussi della spiaggia

Due cani diventano gli eroi della spiaggia, a Palinuro, dopo un incidente inaspettato.

cani eroi
I due cani e il bagnino (Screenshot)

Un pedalò con dei ragazzi a bordo è sprofondato in mare nel giro di pochi istanti a Palinuro. Il fatto è accaduto a circa 200 metri dalla costa davanti agli occhi di tutti. I ragazzi erano provenienti da Bellizzi (Sa) e avevano tra i 25 e i 30 anni.

Il panico era molto e sono stati momenti di paura, ma niente sconforto per gli eroi della nostra storia, due cani che si sono precipitati e sono riusciti a salvare tutti i ragazzi. I cani erano della Scuola Italiana Cani Salvataggio.

Cani diventano eroi, chi sono i due cani che hanno salvato dei ragazzi in pericolo

cani bagnino spiaggia
Cani eroi (Screenshot)

Si tratta di due Golden Retriver che sono in servizio presso la postazione di sicurezza SICS, di Palinuro, tutto era tranquillo fin quando i ragazzi hanno iniziato a chiedere aiuto, a quel punto i cani si sono gettati in acqua e li hanno raggiunti, con i cani c’erano anche i loro conduttori e i tre bagnini dello stabilimento balneare vicino. Il pedalò era fondato per tre quarti, i ragazzi che erano a bordo di cui quattro ragazzi e una ragazza che non sapeva nuotare, ed era rimasta aggrappata alla superficie del pattino rimasta a galla.

Potrebbe interessarti anche >>> I cani vedono attraverso gli odori: lo studio dell’importanza del naso di Fido

I due cani di sei e tre anni, hanno raggiunto prontamente l’imbarcazione affondata e grazie alla loro imbragatura speciale capace di galleggiare, hanno portato in salvo i ragazzi. Dopo il fatto i cani sono diventati dei veri e propri eroi e i bambini vogliono giocare con loro e farsi delle foto, sono anche gli adulti a volere un selfie con i due cani eroi.

Potrebbe interessarti anche >>> Anche i cani possono essere ottimisti o pessimisti: lo dice la scienza

I due animali sono davvero molto bravi e inoltre uno dei bagnini ha ribadito che in questi casi è importante anche un supporto psicologico e la vicinanza di un cane può aiutare a tranquillizzare i malcapitati dandogli forza e coraggio. I cani si sono dimostrati veloci e professionali, inoltre riescono a dare il meglio di loro anche nei momenti in cui il mare è agitato, rappresentano un valore aggiunto per la sicurezza dei bagnanti.