Home News Voleva affogarli in una tinozza piena d’acqua: i tre cuccioli rischiano la...

Voleva affogarli in una tinozza piena d’acqua: i tre cuccioli rischiano la vita

Scopre una brutale azione che avrebbe determinato la morte per annegamento di alcuni cuccioli in una tinozza piena d’acqua. 

cuccioli affogarli tinozza acqua
Vasca con acqua (Pixabay HomeMaker – Amoreaquattrozampe.it)

Una donna ha appreso delle fatali intenzioni della sua vicina di casa e ha agito tempestivamente per fare tutto il possibile affinché potesse riuscire a sventare la morte di ben cinque adorabili cuccioli di cane. L’azione della donna che ha indetto il salvataggio dei piccoli esemplari si è rivelata fondamentale quando, dopo essere venuta a conoscenza della minaccia della sua dirimpettaia, non ha esitato di fronte al pericolo imminente.

Voleva affogarli in una tinozza piena d’acqua: i tre cuccioli rischiano la vita

cuccioli affogarli tinozza acqua
Cuccioli che hanno rischiato l’annegamento (Facebook Amici di zampa ODV Vasto – Amoreaquattrozampe.it)

L’ex padrona dei cuccioli non sarebbe stata felice di continuare ad accogliere i piccoli o di trovare loro un rifugio adeguato, minacciando piuttosto – senza scrupolo alcuno – di volersi disfare di loro quanto prima e – soprattutto – in un modo orribile. I cinque pelosetti erano venuti al mondo – nei due mesi precedenti – dalla sua cagnolina e avrebbero avuto una vita alquanto breve se fossero rimasti nella sua abitazione, poiché destinati ad essere soppressi in una tinozza piena d’acqua.

Potrebbe interessarti anche >>> Cucciola vive di stenti in una stazione di servizio, finché si avvicina a una donna – VIDEO

La donna in questione, le cui terribili intenzioni sono emerse dopo la denuncia dell’accaduto condivisa dalla sua salvatrice – nonché tramite la preziosa collaborazione con l’associazione locale di “Amici di zampa ODV Vasto” – impegnata nel volontariato, avrebbe voluto affogarli immergendoli in una piccola vasca.

L’associazione, ora attiva per garantire la protezione degli animali presenti all’interno del comune abruzzese, ha poi reso pubblica la vicenda che ha avuto luogo in un piccolo paesino dell’entroterra, servendosi di un post condiviso sulla sua pagina Facebook ufficiale. L’obiettivo di tale azione – oltre di denunciare il fatto – sarebbe stato anche quello di impegnarsi unanimemente per garantire ai cinque cuccioli sopravvissuto la loro sicura adozione futura.

🐾💖 SEGUICI ANCHE SU: FACEBOOK | TIKTOK | INSTAGRAM | YOUTUBE | TWITTER 🐶🐱

L’immagine di ciascun pelosetto tratto in salvo, in concomitanza con la notizia del loro recupero e trasporto in mani sicure, è stata notevolmente gradita dagli abitanti della zona quanto dagli utenti sui social network. I quali hanno ringraziato la donna e l’associazione per il lavoro svolto in nome dell’indifesa cucciolata.

Potrebbe interessarti anche >>> Il cane paralizzato Hippy è in fin di vita: arriva per lui il commovente dono – FOTO

Dopo la truce scoperta, la donna artefice dell’operazione di recupero, ha portato via con sé i cuccioli lasciando che si stabilissero temporaneamente nella sua abitazione. Nel frattempo la loro ex padrona avrebbe fatto perdere le sue tracce.