Home News Cucciolo di cane investito: interviene l’OIPA – VIDEO

Cucciolo di cane investito: interviene l’OIPA – VIDEO

Il cucciolo è stato investito e lasciato morente sulla strada: per fortuna sul posto è intervenuto il personale dell’OIPA ed è stato soccorso

cucciolo cane investito interviene OIPA video
Il cucciolo mentre viene soccorso dai volontari dell’OIPA (oipa.org)

Ancora una volta un cucciolo di cane è stato vittima di un incidente stradale. Il povero cagnolino ha pagato di caro prezzo, purtroppo, l’abbandono da parte di quella che doveva essere la sua famiglia. I volontari dell’OIPA, fortunatamente, sono intervenuti sul posto e tuttora stanno cercando di curare e di aiutare Charly, un cucciolo di pastore maremmano di circa 55 giorni investito in un paese in provincia di Avellino.

Il cucciolo soccorso dall’OIPA è vivo: purtroppo i veterinari hanno dovuto amputargli una zampa per salvargli la vita

cagnolino investito salvato zampa amputata
Il cucciolo curato dal personale dell’OIPA (oipa.org)

Il cane è stato inizialmente soccorso da alcune volontarie del posto. L’episodio è stato successivamente segnalato da uno dei vigili del paese al personale dell’OIPA di Avellino perché aveva bisogno di cure immediate. Il cucciolo è stato, in seguito, ricoverato in una clinica del posto dove, vista la gravità delle sue condizioni, i veterinari hanno dovuto operarlo ed amputargli una delle zampette posteriori per evitare guai davvero molto seri. Il cagnolino è stato poi medicato anche all’altra zampa posteriore dove presentava una ferita aperta e molto dolorosa.

Ti potrebbe interessare anche >>> Cucciolo di cane soccorso dalla strada: era in condizioni pietose – VIDEO

Ora, Charly, si trova in degenza presso una sistemazione che gli è stata trovata dal personale dell’OIPA. Il cane è accudito, curato e coccolato dai volontari dell’associazione. Il personale lo sta curando con antibiotici ed integratori, perché il cucciolo è ancora molto debole e dovrà essere tenuto sotto osservazione ancora per un po’.

Ti potrebbe interessare anche >>> Parma: cani trovati in cattive condizioni in un appartamento

Secondo i volontari che si stanno prendendo cura di Charly, il cucciolo dovrà essere sottoposto a controlli e ad analisi periodiche e dovrà anche sostenere una visita ortopedica per capire più a fondo l’entità dei danni che ha subito durante l’incidente. Quello che è certo è che Charly continuerà a lottare per sopravvivere e, grazie al personale dell’OIPA di Avellino, quando si sarà rimesso in forze potrà finalmente trovare una famiglia e soprattutto una nuova vita.