Home News Cucciolo di cane scappa di casa e vaga per strada ferito

Cucciolo di cane scappa di casa e vaga per strada ferito

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:47
CONDIVIDI

Cane vaga per strada ferito, salvato dalla polizia

cane strada polizia

Era scappato dal giardino di casa e si era messo a vagare per la strada, fino a esporsi pericolosamente al lato della carreggiata del tronchetto autostradale A24, a Roma.

Il cane, un piccolo maltese, era ferito a una zampa. Fortunatamente, alcuni poliziotti del commissariato Monteverde lo hanno notato e sono riusciti a recuperarlo.

Il recupero di un cane in prossimità di una strada trafficata è una manovra estremamente delicata. Il cane potrebbe spaventarsi e finire in mezzo alla carreggiata oppure allontanarsi, facendo perdere le sue tracce. Per questo, gli agenti hanno deciso di bloccare il transito delle automobili, operando in tutta sicurezza. Il cagnolino è stato recuperato illeso e trasferito presso un centro veterinario per controllare le sue condizioni. Grazie al microchip gli agenti sono riusciti a rintracciare la padrona che in pochi minuti si è presentata presso il centro veterinario, felice di riabbracciare il suo cagnolino.

Smarrire il proprio cane e non avere idea di dove sia è un’esperienza traumatica per un proprietario. Il timore che possa accadere qualcosa al proprio animale, che sia ferito e impaurito, senza poterlo proteggere.

Da un punto di vista della legge, si tratta di omissione di custodia. I proprietario è tenuto a mettere in sicurezza il proprio cane, a intraprendere tutte le misure necessarie per contenere la fuga.

Smarrire il cane

Purtroppo, può sempre capitare un imprevisto e che il cane scappi o si allontani per qualsiasi motivo che sia per paura di un rumore improvviso o per esplorare l’esterno se il cane ha un carattere curioso oppure per seguire le tracce di un odore, in alcuni casi, soprattutto per i cani maschi, l’odore di una cagna in calore.

Ecco perché ci sono alcune regole di base per evitare di smarrire il cane a partire dal microchip per ritrovare il cane e la medaglietta con i recapiti del padrone al collare. Mettere in sicurezza il balcone, il giardino deve essere ben recintato a prova di fuga, fare attenzione quando si apre la porta di casa oppure il cancello del giardino, liberare il cane solo quando si è sicuri del luogo, tenere il cane sempre al guinzaglio per strada. Sono alcuni dei consigli più volte ribaditi per evitare la fuga dell’animale e soprattutto per tutelarlo. Un cane che scappa si espone a molti pericoli e rischia di restare vittima di un incidente.

Ti potrebbe interessare–>Cosa fare quando troviamo un cane abbandonato

C.D.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI