Home News Donna causa la frattura al femore di un cane e si rifiuta...

Donna causa la frattura al femore di un cane e si rifiuta di curarlo

Donna accusata di crudeltà sugli animali dopo che gli investigatori hanno decretato che avesse causato intenzionalmente la frattura del femore della zampa del cane  e che ne avesse ritardato l’intervento chirurgico.

Donna causa la frattura al femore di un cane e si rifiuta di curarlo
Donna causa la frattura al femore di un cane e si rifiuta di curarlo (Foto Pixabay)

Winston-Salem, una donna di 52 anni è stata accusata di crudeltà nei confronti degli animali per aver intenzionalmente ferito il proprio animale domestico.

A quanto pare gli investigatori sono stati informati da un veterinario locale delle condizioni del cane, e di come la donna, durante una probabile sessione di allenamento abbia ferito il cane fino a fargli fratturare il femore.

Secondo il veterinario che ha poi visitato il cane, oltre al ferimento intenzionale, vi sarebbe stata da parte della donna anche l’intenzionalità di ritardarne le cure e l’operazione che avrebbe permesso al piccolo di guarire.

Dopo aver causato la frattura  al cane  la donna non vuole curarlo

Donna causa la frattura al femore di un cane e si rifiuta di curarlo
Donna causa la frattura al femore di un cane e si rifiuta di curarlo (Foto Facebook)

Dopo svariati interrogatori la 52enne Melia Vinnetta Bennett avrebbe affermato di essersi spinta troppo mentre cercava di educare il cane, un piccolo Yorkshire Terrier di soli sei mesi.

Dopo le dichiarazioni ovviamente la  piccola è stata sottratta alle cure della donna che certamente non è in grado di accudire un cucciolo.

La cucciola è stata affidata alle cure la Forsyth Humane Society dove riceverà l’intervento e resterà in custodia fino alla completa guarigione .

La piccola è infatti stata sottratta alla custodia della donna che dovrà  affrontare un processo per la sua crudeltà e per la sua negligenza.

Per poter proseguire con le cure del piccolo Yorkshire Terrier di nome Bentley la Forsyth Humane Society ha lanciato degli appelli per donare e quindi contribuire alle sue cure e al suo benestare.

Sul post pubblicato su Facebook dall’ufficio dello sceriffo è stato infatti scritto :” Melia Vinnetta Bennett, una donna di 52 anni di Winston-Salem, è stata accusata di crudeltà verso gli animali, per aver ferito illecitamente, volontariamente e intenzionalmente un animale.”

“Il proprietario stava somministrando antidolorifici alla Bentley, ma intendeva ritardare per oltre 6 settimane l’intervento chirurgico che il veterinario ha dichiarato essere immediatamente necessario.”

“Il magistrato ha emesso una convocazione penale per la signora Bennett; la sua data in tribunale è fissata per il 16 dicembre 2021.
Bentley è stata sequestrata e rimane sotto la nostra custodia fino a quando un giudice non avrà preso una decisione sulla custodia e assistenza continua del cane”.

“Forsyth Humane Society si sta prendendo cura di Bentley in questo periodo; sono in corso disposizioni per l’intervento chirurgico richiesto. Siamo grati per la nostra continua collaborazione con la Forsyth Humane Society”.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

Loriana Lionetti