Home News La patata è a forma di cane: donna torna a sorridere

La patata è a forma di cane: donna torna a sorridere

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:07
CONDIVIDI

Una donna trova in giardino una patata con la forma del viso del proprio cane: improvvisamente torna a sorridere.

cane patata bulldog
Il bulldog Dave (Fonte Facebook Mercury Press e media)

A volte basta davvero poco per farci tornare a sorridere. Passiamo giorni intorno a un vero e proprio inferno. I motivi possono essere tanti: un lavoro che non piace, malattie che arrivano di colpo e ci lasciano senza una risposta, oppure, purtroppo, delle improvvise morti. Dobbiamo avere il coraggio, ma soprattutto la voglia di rialzarci. Scriverlo è molto semplice, metterlo in atto è cosa molto ardua e davvero difficile.

La vita, come poc’anzi detto, gioca spesso brutti scherzi. Ci coglie impreparati perché, pensare che qualcosa di brutto possa accadere da un momento all’altro, non ci appartiene. Fermarci a ragionare su un aspetto che potrebbe cambiarci d’improvviso la vita è quel tipo di cosa che il nostro inconscio rifiuta di fare perché potrebbe fare male. Così, quando capita qualcosa di brutto, anche un semplice gesto o un qualcosa che potrebbe sembrare una stupidaggine, può cambiarci la giornata, se non dare un senso diverso alla vita stessa. Tutto ciò accade molto spesso se al nostro fianco c’è un animale. Un cucciolo o un anziano cane o gatto che da un momento all’altro ci fa tornare il sorriso. Oppure qualcosa che gli somigli, com’è successo a una signora che, nel proprio giardino, ha trovato una patata con una forma simile al viso del proprio bulldog.

Ti potrebbe interessare anche: Il gatto British Shorthair è detto il Bulldog dei gatti, e c’è un buon motivo

La patata a forma di cane che ridà il sorriso a un’intera famiglia

patata cane
La patata con il viso simile al bulldog Dave (Fonte Facebook Mercury press e media)

Come poc’anzi detto basta una stupidaggine, un piccolo gesto, un accenno di qualcosa di carino che la vita di colpo si trasforma. E come soprascritto se può cambiare dal bene al male, può farlo anche al contrario ridando il sorriso a un’intera famiglia.

È la storia di Dave, o meglio di questo bulldog e di un suo simile: una patata. Il cane in questione soffre della malattia di Cushing, un male incurabile. Si è ammalato all’età di 13 anni quando la sua vita volgeva proprio al termine. Il fatto ha sconvolto la sua padrona, una signora di nome Joanne, di 47 anni e tutto il resto della famiglia. Un intero nucleo familiare che sta passando un brutto momento, fino a qualche ora fa. La donna si è recata in giardino, esattamente nel suo orto e mentre stava estrapolando un po’ di patate ne ha trovata una con l’aspetto molto simile al suo cane. Un fatto che ha ridato un po’ di sorriso e serenità all’intera famiglia, come se qualcuno l’avesse messa lì per un motivo ben preciso.

Una storia davvero interessante, curiosa e profonda per il momento che stava passando la famiglia. Una storia che, come successe al bulldog che fece amicizia con un altro cane cieco e proveniente dal canile, vede questa razza di cane regalare un sorriso che poco prima si era trasformato in giornate tristi.

Davide Garritano