Home News Una donna ha rischiato la vita per salvare il suo cucciolo da...

Una donna ha rischiato la vita per salvare il suo cucciolo da un altro cane

Una donna ha rischiato la sua vita per salvare il suo cucciolo dall’attacco di un altro cane. Entrambi stanno bene

donna rischia vita salvare carlino pitbull
Due cani si azzannano (Foto Pixabay)

Una storia che arriva dal Brasile: una donna ha rischiato la vita per salvare il suo cucciolo dall’attacco di un altro cane. Per la precisione, Marina ha dato una mano al suo Pagu, un carlino, a scappare dall’attacco immotivato di un pitbull. Grazie al coraggio della donna, la storia ha potuto avere un lieto fine.

Marina e Pagu sono andati a passeggio: un pitbull ha aggredito il carlino

donna rischia vita salvare cane
Un frame dell’aggressione, registrato da una telecamera di sicurezza (Foto YouTube)

Marina e Pagu stavano passeggiando. Il carlino era al guinzaglio, ignaro della brutta avventura che stava per capitargli. La storia si è svolta a Palmas, dove un altro quattro zampe, un pitbull, non è stato ben controllato dal suo proprietario. L’animale gli è sfuggito, trovandosi solo per la città. Ha così incrociato la donna e il suo cucciolo, attaccando quest’ultimo.

Marina, avvocatessa di 30 anni, ha visto un cane assalire il suo Pagu: il pitbull era decisamente più grosso del suo amico a quattro zampe e, se lo avesse lasciato fare, il carlino avrebbe sicuramente avuto la peggio. Dunque era necessario intervenire per separare i due animali che stavano litigando. La ragazza non ci ha pensato due volte e ha agito d’istinto.

La Donna ha rischiato la vita per salvare il suo cucciolo dall’attacco di un altro cane

donna rischia vita salvare cane
Un altro momento dell’aggressione (Foto YouTube)

Marina non ha avuto dubbi: prima ha preso in braccio il suo carlino, cercando di scacciare il pitbull. L’animale di grossa taglia, infatti, non voleva farle alcun male: era solo inspiegabilmente arrabbiato con Pagu. Poi, però, il quattro zampe assalitore ha strappato il cane dalle braccia dell’avvocatessa.

A questo punto, la donna è intervenuta nella lite: ha letteralmente tolto Pagu dalle zanne del pitbull e poi ha tenuto fermo quest’ultimo. Intanto, Marina ha chiesto e trovato aiuto presso un uomo che abitava nei paraggi, cui ha chiesto di tenere il carlino, mentre lei provava a calmare il quattro zampe inferocito, come si vede in questo video.

Pagu è stato portato nel cortile, ma il pitbull si è liberato ed è entrato nella proprietà, per cercare di attaccare di nuovo il carlino. Per fortuna, non riuscendoci: dopo poco, il cane si è allontanato. Marina e il suo Fido se la sono cavata con qualche graffio e un grosso spavento. 

Ancora oggi non si sa chi chi possa aver lasciato da solo il pitbull. Che in realtà, dice Marina, “non era aggressivo, ma era troppo grande” e avrebbe “potuto causare danni al mio carlino. Non ci è riuscito, per fortuna: tutto è bene quel che finisce bene.

Ti potrebbe interessare anche: Un cane ha salvato il giovane proprietario dall’assalto di una tigre

Matteo Simeone