Home News Dopo il rapimento, cucciolo ritrova la padrona: il video dolcissimo (VIDEO)

Dopo il rapimento, cucciolo ritrova la padrona: il video dolcissimo (VIDEO)

Snow, cane rapito alla propria famiglia, dopo due mesi di ricerche la polizia lo ritrova e finalmente può riabbracciare la padrona

Snow riabbraccia la sua padrona (Screen video Facebook)
Snow riabbraccia la sua padrona (Screen video Facebook)

I nostri amici a quattro zampe sono i grandi amori delle nostre vite. Osserviamo stupefatti i loro musetti, e ci rendiamo conto di quanto siano importanti per noi, ma soprattutto quanto siano fondamentali nelle nostre vite. Non potremmo mai immaginare la nostra quotidianità senza renderli parte essenziale di questa.

Però a volte capita che, il nostro perfetto piccolo spiraglio di serenità, venga distrutto da persone senza cuore, alle quali non importa il legame con i nostri animali, o di quanto la loro scomparsa faccia crollare il nostro mondo e ci renda vulnerabili.

Queste orribili persone, rapiscono i cuccioli per scopi poco nobili.
Per fortuna, come spesso accade, c’è sempre “l’altro lato della medaglia”, e per quanto questi criminali siano orribili, esistono tante altre persone buone e coraggiose che ci aiutano a riportare a casa i nostri amici.

Questo il caso di Grisell Fernandez che non ha avuto pace fino a quando non ha riportato Snow dalla sua famiglia.

Potrebbe interessarti anche: Sviluppato primo database del DNA di cani (FOTO-VIDEO)

Snow e la sua storia

Snow riabbraccia la sua padrona (Screen video Facebook)
Snow riabbraccia la sua padrona (Screen video Facebook)

Grisell Fernandez, sergente della polizia di Miami-Dade, ha lavorato senza sosta fino a quando non ha riportato il cucciolone a casa dalle persone che lo aspettavano, dopo che era stato rapito.

Non ci sono ancora molti dettagli, dato che le indagini sono ancora in corso, ma l’importante è che Snow, un tenerissimo husky, sia riuscito a riabbracciare la sua famiglia. Ritrovarlo non è stato per niente semplice e ci sono voluti due infiniti mesi, perché “era come cercare un ago in un pagliaio” così descrive l’indagine il sergente Fernandez.

Il sergente felice per poter far finalmente ritrovare il cucciolo con le persone che lo amano, dichiara di quanto sia soddisfacente che il suo non arrendersi sia stato ripagato nel miglior modo possibile.

Infatti in un video, viene immortalato il momento nel quale Snow può finalmente rivedere la sua mamma umana, e quello che viene fuori è un tenerissimo incontro, fatto di coccole e ritrovata serenità, con una buona dose di sollievo.

Per avere maggiori dettagli sul rapimento si dovranno aspettare l’esito delle indagini, nel frattempo, come l’intero dipartimento di polizia sostiene: “I baci del cucciolo dicono tutto!

 

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

F.D.M