Home News Festival di Venezia: regista Archibugi trova un cucciolo di maremmano abbandonato

Festival di Venezia: regista Archibugi trova un cucciolo di maremmano abbandonato

CONDIVIDI

La regista Francesca Archibugi trova un cucciolo di maremmano abbandonato

cucciolo abbandonato
Il piccolo Brindo

Che sia un segno dei tempi? Fatto sta, la casualità è sempre sospetta e tra i fuori scena della 76esima edizione del Festival del Cinema di Venezia, i riflettori si sono accesi sul tema di un cucciolo abbandonato.

A trovarlo, la regista romana Francesca Archibugi la quale, proprio alla vigilia della proiezione del suo film “Vivere” raccontato insieme a Paolo Virzì e Francesco Piccolo, ha trovato un adorabile batuffolo bianco di pochi mesi.

La regista era in vacanza con la famiglia nella sua casa di campagna in toscana a San Casciano dei Bagni, in provincia di Siena quando suo figlio ha trovato un cucciolo di maremmano.

“Mio figlio e i suoi amici hanno trovato di notte nel bosco Brindo, bellissimo maremmano di 40 giorni. Abbandonato, scheletrico, disidrato, depresso. Lo sto rimettendo in sesto, ha ripreso a giocare, lo prende una signora in lutto per la sua anziana maremmana”, ha scritto la regista in un tweet, con l’hashtag #HappyEnding, annunciando che per fortuna, l’adorabile esemplare ha subito trovato una famiglia.

E’ seguito un aggiornamento sulle condizioni del piccolo Brindo con il quale Archibugi ha pubblicato la fotografia del cucciolo. “Brindo è ingrassato un etto al giorno. Quasi come me”, ha commentato la regista.

Un messaggio importante per i nostri 4zampe, vittime quotidianamente di maltrattamenti o di abbandoni. Cuccioli indesiderati dei quali liberarsi come oggetti. Prestare attenzione a queste piccole creature è sicuramente un dono. Non è un caso, che in occasione del Festival di Venezia, sia arrivato il piccolo Brindo, forse per ricordarci, a chiusura della stagione estiva, quanti cani e animali domestici sono stati abbandonati in cambio di una vacanza.

Ti potrebbe interessare–> Cosa fare quando troviamo un cane abbandonato

C.D.

Amoreaquattrozampeè stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI