Home News Furto con scasso e crudeltà sugli animali due casi collegati da brividi

Furto con scasso e crudeltà sugli animali due casi collegati da brividi

Furto con scasso e crudeltà sugli animali due casi collegati da brividi che potrebbero avere gli stessi colpevoli

Furto con scasso e crudeltà sugli animali due casi collegati da brividi

Sono due casi che hanno sconvolto la città un furto con scasso mentre all’interno della abitazione vi era il proprietario di casa, e il ritrovamento di un grosso pitbull legato ad un albero visibilmente denutrito.

E’ una situazione che ha lasciato tutti a bocca aperta quella di 3 uomini che dopo aver suonato al campanello di una abitazione non ricevendo alcuna risposta hanno deciso di scassinare la porta e fare irruzione nell’abitazione dove all’interno vi era il proprietario.

A poca distanza da quello che ha tutta l’aria di un furto con scasso,  un grosso pitbull di colore bianco e marrone è stato rinvenuto legato con una corda intorno ad un albero visibilmente affamato e privo di una ciotola con dell’acqua.

A quanto pare il ritrovamento del cane sarebbe avvenuto il 17 agosto in seguito a quella che è stata un effrazione in casa in piena regola infatti è stato rinvenuto il cagnolino.

Sembra che tre uomini con il volto coperto abbiano suonato alla porta di un villino dove il proprietario indaffarato con le sue faccende aveva deciso di ignorare il citofono.

L’uomo ha poi sentito pero provenire dei rumori dalla porta d’ingresso e si è trovato all’interno della casa 3 uomini ben coperti da cappucci e mascherine che sorpresi nel vedere l’uomo sono immediatamente fuggiti .

Cane trovato legato all’albero in autostrada dopo il furto con scasso

Furto con scasso e crudeltà sugli animali due casi collegati da brividi

Lo stesso giorno poco distante dalla casa un passante che si trovava alla guida della sua vettura sulla Route 130 vicino all’uscita 8A di NJ Turnpike ha notato un cane legato ad un albero visibilmente denutrito.

Il cane un pitbull bianco e arancione era sottopeso e sembrava molto assetato, il grosso cagnolone non era castrato.

Entrambi i casi potrebbero essere collegati per la presenza dello stesso veicolo in entrambe le scene del crimine, gli inquirenti attualmente sono alla ricerca di altri testimoni che potrebbero aver visto un veicolo o un camion fermo sul ciglio della strada in quella zona tra le 17:00 e le 20:30.

Il Detective  Monica Posteraro sta indagando sul caso e ha chiesto e chiunque abbia informazioni di contattare il distretto di polizia.

In un post Twitter pubblicato sul profilo della polizia sono state diffuse le foto del cane nella speranza che qualcuno possa riconoscerlo.

Sul post è stato infatti scritto : “Sai chi ha lasciato questo cane legato a un albero lungo l’autostrada? Il pitbull è stato trovato mercoledì 17 agosto 2022 alle 20:45 sulla Route 130 vicino a NJTurnpike Uscita 8A. Chiunque abbia informazioni è pregato di chiamare il Detective Posteraro”