Home News La gatta partorisce in un magazzino: lei e suoi gattini portati in...

La gatta partorisce in un magazzino: lei e suoi gattini portati in salvo

Una gatta partorisce dentro un magazzino: lei e suoi gattini vengono portati in salvo prima che sia troppo tardi. Tutto parte da un messaggio con il quale un uomo avvisa la moglie e insieme si azionano per portarli in salvo.

Gatta Partorisce Magazzino Gattini
Marigold con i suoi gattini nel magazzino (Facebook)

Alcune volte, i nostri amici a quattro zampe scelgono dei posti molto strani dove poter passare il resto della loro vita. Soprattutto quelli randagi, che il più delle volte passano la vita lontano dai nostri occhi. Non li vediamo, eppure ci sono. Come c’era, e per fortuna c’è ancora, una gatta all’interno di un magazzino. Quest’ultima sembra aver passato la sua intera vita dentro la struttura, finché non è rimasta incinte e ha dato alla luce dei meravigliosi gattini. Il posto, però, non era quello adatto per lei e qualcuno l’ha capito in tempo, prima che fosse troppo tardi.

La gatta che partorisce nel magazzino viene chiamata Marigold: ora i suoi gattini sono tutti al sicuro

Gatta Partorisce Magazzino Gattini
Marigold dorme assieme ai suoi cuccioli (Facebook)

Un momento topico di una situazione può partire anche da un banale sms, o quello che oggi chiameremmo messaggio di WhatsApp. E così è successo per Marigold (chiamata in questo mondo in un secondo momento) e i suoi gattini, venuti al mondo all’interno di un magazzino e poi portati in salvo.

LEGGI ANCHE >>> Storia di Camilla, segregata per anni in un magazzino – VIDEO

Il messaggio mandato è stato quello di un uomo, a sua moglie Ervin, una volontaria di un centro Wrenn Rescuse di Los Angeles. Quest’ultimo avvertiva la moglie che c’era una gatta nascosta sotto un’impalcatura del poc’anzi citato magazzino. Nemmeno il tempo di accorgersene e tornare in quel posto dopo pochi giorni, che la gatta non era più sola.

Aveva dato alla luce cinque, meravigliosi, gattini. Certo, il posto non poteva rimanere quello, un po’ sporco e non adatto per crescere dei cuccioli. L’uomo ha pensato di portarli via con sé, compresa la gatta, che ha capito subito l’intenzione dell’amico essere umano e si è lasciata trasportare via insieme ai gattini.

LEGGI ANCHE >>> Cucciolo maltrattato: era richiuso in un magazzino senza acqua – FOTO

Quest’ultimi, ora, sono in salute e hanno avuto tutti quanti un nome: Sprout, Knox, Sunny, Ember e Blossom. Sono seguiti da alcuni esperti nella loro crescita, mentre la mamma può stare loro accanto e accudirli in tutte le loro fasi. Forse, un giorno, tornerà a visitare il magazzino, come punto di lancio della sua nuova vita.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.