Home News Tortilla resta sola, poi scoprono il suo difetto: la gatta anziana “è...

Tortilla resta sola, poi scoprono il suo difetto: la gatta anziana “è sempre stata così”

Resta da sola la gatta Tortilla con il suo difetto: alcuni si accorgono della sua particolarità e si accingono ad indagare più affondo sulla questione. 

gatta tortilla difetto sola
Tortilla in primo piano (Instagram – theoddcatsanctuary)

Ha tredici anni Tortilla. È una gattina anziana molto particolare, e con altrettanto bisogno d’affetto, soprattutto dopo quello che le è accaduto di recente. Sfortunatamente il suo proprietario, al quale era molto legata da tempo, è venuto a mancare. E la povera micia si è ritrovata da sola senza più nessuno con cui poter condividere il suo tratto di unicità.

Tortilla resta sola, poi scoprono il suo difetto: la gatta anziana “è sempre stata così”

gatta tortilla difetto sola
La gattina Tortilla (Instagram – theoddcatsanctuary)

La particolare gatta dagli occhi verdi e dal pelo tricolore, che si alterna tra il bianco, il beige e alcune chiazze di nero – specialmente sul suo docile musetto e sulla sua schiena – nel 2022 è stata ritrovata da sola poiché privata naturalmente delle calorose attenzioni del suo padrone, e infine trasportata in una struttura per animali senza custodia.

Potrebbe interessarti anche >>> Non accettano il “no” della donna e continuano a fare ciò che vogliono – VIDEO

Rischiava di rimanere lì per tutta la sua vita, Tortilla, vista la difficoltà di essere adottata in età avanza e anche a causa del suo – poi scopertosi – accentuato “difetto“. Nel mese di agosto, però, un luminoso incontro le ha permesso di essere nuovamente accettata in un nuovo entourage familiare e essere amata per quella che è.

Era così dolce” hanno raccontato di Tortilla – i suoi nuovi proprietari – quando è stata dapprima accolta nella casa-rifugio di “The Odd Cats Sanctuary” e poi affidata a una più intima compagnia. “Voleva solo coccole“, descrivono così la gattina – sul profilo Instagram ufficiale del santuario per gatti – che mostrava loro la sua piccola lingua involontariamente fuori dalla bocca, come un tenero e insolito modo di stare al mondo. Una particolarità, quest’ultima, considerata dai membri dell’associazione non-profit – nata a sua volta per aiutare gli animali in difficoltà – unica nel suo genere e per questo valorizzata da coloro che hanno scelto di accoglierla nelle loro vita. “Nessuno è perfetto” è questo, difatti, il celebre slogan del “Sanctuary”.

Potrebbe interessarti anche >>> Non ha casa né lavoro, ma decide di adottarli e prendersene cura – VIDEO

È stata sempre così“, hanno infine testimoniato i suoi tutori raccontando le ipotesi secondo cui la simpatica e vivace Tortilla possa essere venuta al mondo già sfoggiando questa sua abitudine involontaria. Ora la peculiare gatta vive serenamente assieme alla sua nuova numerosa famiglia, che accoglie – oltre a lei – anche altri pelosetti. Alcuni suoi simili e anche un cagnolino, con il quale gioca con spensieratezza come se fossero davvero fratello e sorella.