Home News Due gattini sono stati trovati dentro un tombino: rischiano di annegare

Due gattini sono stati trovati dentro un tombino: rischiano di annegare

Due gattini finiscono dentro un tombino, ad allertare i soccorsi i miagolii della loro madre disperata.

gattini tombino
Gattini con la mamma (Pixabay)

A Bollate due gattini, sono stati aggrappati per ore con tutta la loro forza ad un tubo, in due si tenevano grazie alle loro unghie con una forza incredibile. Hanno rischiato di precipitare più volte e se lo avessero fatto sarebbero annegati.

Sono stati i volontari che seguono la colonia felina di Castellazzo di Bollate a venirne a conoscenza per primi, gli operatori hanno scoperto che i due mici di poche settimane erano caduti in un tombino pieno di acqua stagnante.

Due gattini restano aggrappati ad un tubo di un tombino per ore, i mici rischiano di annegare

Tombino lavori sicurezza gatti
Tombino messo in sicurezza (Pixabay)

Sono state ore molto intense ma dopo varie peripezie è intervenuto il detective brianzolo Said Beid. Nella serata infatti si è precipitato a Villasanta, comune del milanese. È arrivato sul posto con tutta l’attrezzatura e ha successivamente dichiarato che è stato straziante sentire il pianto della madre. La gatta non si è separata dai cuccioli nemmeno per un minuto, era infatti ad osservare i gattini dalla strada mentre piangeva e miagolava disperatamente.

Potrebbe interessarti anche >>> Il gattino con un grave problema all’occhio, ha bisogno di amore -VIDEO

I gattini e la loro mamma fanno parte di una colonia felina presente in una vecchia cascina, la micia ha trovato riparo, cibo e acqua, in quel posto quando era incinta. L’uomo ha posizionato preventivamente una rete nel tombino, successivamente è riuscito a far riemergere i due gattini che erano attaccati al tubo da ore.

Potrebbe interessarti anche >>>Astro, il gatto che viene dalla strada diventa un influencer

I due animaletti hanno dimostrato di avere tenacia e una forza da leoni, i due hanno resistito con tutte le loro forze e alla fine ce l’hanno fatta, sono stati salvati e portati dal veterinario per vari accertamenti. Lo specialista ha dichiarato che i due stanno bene e che finalmente si sono potuti ricongiungere alla loro madre. Il tombino è stato poi messo in sicurezza, così che altri animali o persone non rischiano di farsi male. Una storia a lieto fine che fa riflettere sull’amore e sull’attaccamento alla vita, a vote capitano storie incredibile che è importante divulgare e ricordare. (Noemi Aloisi)