Home News Gattino salvato dalla trappola con colla per topi (VIDEO)

Gattino salvato dalla trappola con colla per topi (VIDEO)

Il gattino stanco ed esausto viene salvato dalla trappola per topi sulla quale era bloccato. 3 lavaggi non sono bastati per togliere la colla

Gattino in trappola colla per topi (Screen video)
Gattino in trappola colla per topi (Screen video)

Alcuni animali non sono spesso ben voluti soprattutto in determinati luoghi, esempio vicino a strutture con la presenza di cibo. Per igiene e sicurezza si cerca sempre di tenerli lontano, soprattutto se si parla di topi. Vere “lotte” hanno luogo tra chi cerca di liberarsi di loro e i topolini che agili tentano di salvarsi correndo e sviando le trappole.

Forse esasperati, forse impauriti dall’animale stesso o preoccupati per la propria attività, si ricorre a mezzi estremi senza pensare al vero pericolo che questi rappresentano.
Come le trappole con la colla. Terribili spazi nei quali rimangono bloccati non solo i roditori ma anche altri animali ignari, come uccellini, serpenti, cani o gatti.

Purtroppo è quello accaduto ad un gattino salvato dalla trappola per topi, in un mercato di Tampines, Singapore. Il piccolino, fanno sapere sulle pagine social, che dopo tre lavaggi avesse ancora il pelo appiccicoso. Il micino è stato trovato senza forze, probabilmente esaurite quando impaurito ha cercato di liberarsi.

Potrebbe interessarti anche: Barbagianni intrappolato nella colla per topi (VIDEO)

Trappola per topi: il gattino viene salvato quando ormai aveva perso tutte le forze

Gattino bloccato trappola per topi (Screen video)
Gattino bloccato trappola per topi (Screen video)

Nel mercato di Tampines, Singapore, il gattino è stato salvato quando si è ritrovato bloccato nella trappola per topi. Era senza forze, esaurite per cercare di liberarsi quando terrorizzato ha capito di essere spacciato.

Il suo corpo era interamente incollato e dopo 3 lavaggi, fanno sapere sui social dove aggiornano sulle sue condizioni, il suo pelo risultava ancora appiccicoso. L’intervento della SPCA Singapore, l’organizzazione che si occupa della prevenzione sulla crudeltà verso gli animali, è intervenuta per aiutarlo e lo ha trasportato da un veterinario.

Il video postato sul web, che mostra le condizioni del piccolo, viene utilizzato anche per far capire la pericolosità dell’utilizzo della colla per topi. Infatti viene chiesto, dopo l’ennesimo incidente, di regolamentare più severamente e con maggiore attenzione il suo utilizzo.

Oggi ho chiamato la SPCA per dare un’occhiata agli aggiornamenti del gattino” spiega la ragazza che ha postato il video “lo hanno già lavato 3 volte ma ha ancora bisogno di un’altra doccia perché la sua pelliccia è ancora appiccicosa“.

Aggiunge poi che al gattino verranno somministrati degli antibiotici, verrà vaccinato e tra 2 settimane, una volta che sarà tornato in forze, sarà pronto per iniziare la ricerca della sua famiglia per sempre. Una spiacevole storia che per fortuna però, grazie all’intervento di meravigliose persone, è finita nel migliore dei modi.