Home News Il gatto che ha due famiglie torna a casa con un messaggio

Il gatto che ha due famiglie torna a casa con un messaggio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:50
CONDIVIDI

Il gatto con due famiglie torna a casa con un messaggio 

gatto con due case

Il gatto è una specie affascinante. Pur essendo un animale domestico, a differenza del cane, il gatto ha uno spirito indipendente. La vita di un gatto che ha accesso all’esterno per alcuni versi resta un mistero. Esplora, va a caccia e spesso ama entrare nelle altre abitazioni, riuscendo a fare anche nuove amicizie all’insaputa del padrone.

Può capitare infatti che faccia conoscenza con i passanti che amano i felini. E’ comune trovare il proprio gatto che si fa coccolare o inizia a dialogare con uno sconosciuto disposto a dedicargli un po’ di tempo.

A dire il vero, alcuni gatti riescono inoltre trarre dalla loro autonomia molti benefici non solo per le coccole o per il gioco ma anche e soprattutto per il cibo, passando da una casa all’altra.

E’ il caso di un simpatico quanto furbo protagonista che è riuscito a crearsi due famiglie. L’esemplare, simil certosino, color grigio perla, è tornato addirittura un giorno a casa con un collarino diverso. Il comportamento del gatto ha iniziato a destare alcuni sospetti tanto che alla fine, una delle due padrone si è decisa a scrivere un messaggio legandolo al collare del gatto.

“Si chiama Pixi il gattino. Penso che abbia due case, hahaha”. Recava il primo biglietto, al quale seguì la riposta dell’altra padrona, replicando che “Qui si chiama Huarache. Saluti! Gli altri genitori del gattino”.

Insomma, Pixi o Huarace è riuscito a crearsi due famiglie dove godeva dell’affetto da entrambe le due padrone che lo viziavano lasciandogli le ciotole sempre piene di croccantini.

Una delle due padrone Mary Lore Barra di Tampico, città del Messico, sulle sponde del fiume Panuco ha così condiviso la storia di Pix/Huarace in sui social media, con la fotografia del gatto e i due biglietti.

Insomma, ogni volta che scompariva, il gatto non era all’avventura o a caccia, bensì a casa dell’altra padrona.

La sua storia è diventata virale in rete. Il post ha infatti ricevuto 11mila interazioni e oltre 46 mila condivisioni.

Gatti dalla doppia vita

A dire il vero, Pixi non è l’unico gatto che ha una doppia vita. In California, un altro esemplare di nome Nala era riuscito ad imbrogliare anche lui due famiglie. Anche in quel caso, entrambi i proprietari, insospettiti dal comportamento anomalo del felino, legarono un messaggio al collo di Nala, ricevendo a distanza di qualche giorno la conferma tanto desiderata.

Leggi anche–> Il gatto dalla doppia vita segreta: torna a casa con un messaggio

 

collare

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI