Home News Non puoi immaginare quanti anni ha: è il gatto più vecchio del...

Non puoi immaginare quanti anni ha: è il gatto più vecchio del mondo

Il gatto più vecchio del mondo si qualifica, assieme alla sua padrona, per il Guinness World Record e lo ottiene di fronte allo stupore dei suoi spettatori. 

gatto più vecchio mondo
L’anziano gatto Flossie (Youtube – Guinness World Records)

È notizia meravigliosa quella che riguarda il gatto più anziano del mondo. La sua identità è stata svelata proprio in questi giorni, quando un filmato – pubblicato lo scorso 25 novembre su YouTube dalla pagina ufficiale di “Guinness World Records” – ha illustrato  in mondovisione l’emozionante storia dell’anziana felina, concentrandosi su ciò che la rende molto simile alla sua padroncina e, infine, sulla ricezione del suo meritato premio.

Non puoi immaginare quanti anni ha: è il gatto più vecchio del mondo e si chiama Flossie

gatto più vecchio mondo
Flossie e il suo Guinness World Record (Youtube – Guinness World Records)

L’ormai famosa gattina si chiama Flossie e ha ventisei anni. La stessa età che ha la sua padroncina. La ragazza, che appare al suo fianco – sul sofà – mentre la accarezza e la mostra con orgoglio e affetto al suo interlocutore, ha deciso di raccontare per l’occasione il suo essere – a tutti gli effetti – un esemplare “straordinario“.

Potrebbe interessarti anche >>> Non poggiava più la sua zampetta: scoperta la vera storia del gatto Flipper – VIDEO

L’attuale età di Flossie corrisponderebbe a ben 120 anni umani, ma non è solo questa la peculiarità della gattina. La saggezza della micetta dal pelo nero e beige, e dagli occhi verde chiaro, sarebbe anch’essa un suo lato distintivo e ineguagliabile, soprattutto se si guarda al suo passato.

🐾💖 SEGUICI ANCHE SU: FACEBOOK | TIKTOK | INSTAGRAM | YOUTUBE | TWITTER 🐶🐱

Flossie, infatti – recuperata in un periodo difficile della sua vita – trascorre ora le sue giornate in Inghilterra con la sua nuova padroncina, Vicki, in un’abitazione situata a sud-est di Londra. Prima di incontrare Vicki, la micia aveva trascorso la prima fase della sua esistenza in un gattile locale per poi convivere – per circa una decade – al fianco della sua vecchia padrona, deceduta prematuramente. Dopo la sua scomparsa la tenera gattina è stata presa in cura dalla sorella della donna, con cui è rimasta per altri 14 anni.

Quando anche quest’ultima è venuta a mancare è infine avvenuto il suo primo incontro con la ragazza. Vicki descrive Flossie come un esemplare particolarmente amante del gioco e socievole, il che risulta molto evidente anche grazie alle interazioni della gattina durante la sua recente intervista.

Potrebbe interessarti anche >>> Stanco e infreddolito, cucciolo randagio si addormenta sul letto in vendita di un negozio (VIDEO)

Vicki ama prendersi cura degli animali, e in particolare dei gatti anziani. Sarebbe stato questo il motivo che l’ha spinta ad adottare Flossie. Eppure – come spiega sul finale – non si sarebbe mai immaginata di poter condividere la sua quotidianità e il suo appartamento con una detentrice del Guinness World Record.