Home News Il gatto che ama viaggiare: la storia di Willow e del suo...

Il gatto che ama viaggiare: la storia di Willow e del suo padrone (VIDEO)

Dall’Australia arriva la storia del gatto Willow che condivide con il suo padrone una passione che ha li portati a viaggiare per il continente.

gattino Willow viaggi padrone
Il gatto Willow seduto sul cruscotto del suo camper (Screenshot foto Instagram – vancatmeow)

Il bisogno di viaggiare è intrinseco negli esseri viventi. Per alcuni, come il gatto Willlow e il suo padrone, il viaggio diventa una vera e propria passione. Lo scrittore e drammaturgo Guy de Maupassant (1850-1893) scriveva che il viaggio è una specie di porta attraverso la quale si esce dalla realtà per entrare in una realtà inesplorata dalle sembianze simili a quelle di una visione onirica. Sarà per questo motivo che Rich East ha abbandonato la sua vita e ha deciso di inseguire i suoi sogni. La storia del viaggio del ragazzo australiano insieme al suo gatto prende avvio nel 2015 nella città di Hobart in Tasmania. In quell’anno il giovane ha deciso di vendere la sua casa, tutti i suoi beni e di lasciare il lavoro, per partire in esplorazione del mondo in compagnia di Willow.

Un gatto in valigia: Willow e il suo padrone

micio Willow camper viaggi
Il gatto Willow si gode il panorama insieme ai suoi compagni di viaggio (Screenshot foto Instagram – vancatmeow)

In un’intervista per un giornale locale, Rich ha raccontato di essersi separato da tutti gli oggetti materiali ma che naturalmente non avrebbe potuto abbandonare il suo gatto: la decisione più ovvia è stata quindi quella di portarlo con sé. Da allora Rich e Willow hanno viaggiato per tutto il continente australiano, condividendo entusiasmanti momenti insieme.

Ti potrebbe interessare anche >>> Le spericolate peripezie (e cadute) di un avventuroso gatto grigio (VIDEO)

Alla coppia di amici si è unita la moglie di Rich, che ha deciso di seguire il marito nei suoi viaggi in giro per il mondo. Le foto scattate come ricordo dei meravigliosi paesaggi sono diventate qualcosa di più, permettendo al giovane di diventare un fotografo di professione e pagarsi da vivere facendo ciò che ama. Naturalmente la maggior parte delle foto ha per protagonista Willlow. Ogni giorno Rich condivide gli scatti fotografici sui social. Sulla sua pagina Instagram (@vancatmeow) recante come titoletto Willow the travelling cat (in italiano: Willow il gatto viaggiatore) Rich posta foto e video del suo avventuroso gatto.

Ti potrebbe interessare anche >>> Quattro gattini amanti della musica a un concerto in strada (VIDEO)

Una chitarra, un camper, l’amore della sua vita e il suo amico a quattro zampe rappresentano per Rich le condizioni necessarie per viaggiare e inseguire i suoi sogni, chilometro dopo chilometro. Sembra che tutta la famiglia sia ormai stata contagiata da quello che il reporter Ryszard Kapuściński (1932-2007) definisce come il «virus del viaggio», che è incurabile poiché «un viaggio non comincia nel momento in cui partiamo né finisce nel momento in cui raggiungiamo la meta. In realtà comincia molto prima e non finisce mai, dato che il nastro dei ricordi continua a scorrerci dentro anche dopo che ci siamo fermati». (Elisabetta Guglielmi)