Home News Piangevano per chiedere aiuto: cuccioli vengono gettati nella spezzatura – VIDEO

Piangevano per chiedere aiuto: cuccioli vengono gettati nella spezzatura – VIDEO

Due cuccioli sono stati gettati in un cassonetto della spazzatura. Il loro crudele abbandono li avrebbe condannati a morte certa, se non fossero stati trovati in tempo

cuccioli cane gettati spazzatura
I due cuccioli di cane gettati nella spezzatura (Foto Facebook Griffin Pond Animal Shelter)

“Come può un essere umano fare questo?”, è questa la domanda che tutto lo staff della Griffin Pond Animal Shelter si chiede da circa una settimana, dopo aver trovato due cuccioli di cane gettati in un bidone della spazzatura.

Un post pubblicato sul profilo social dell’associazione, il 12 maggio, riporta lo scioccante ritrovamento dei due pelosetti. Un salvataggio in extremis considerando il fatto che, se i cagnolino fossero stati trovati solo poco dopo, non sarebbero sopravvissuti.

Li avrebbero lasciati soffrire fino alla morte: gettano due cuccioli nella spazzatura

cagnolini abbandonati cassonetto immondizia
I due cuccioli di cane gettati nella spezzatura (Foto Facebook Griffin Pond Animal Shelter)

Secondo quanto raccontato dai volontari di Griffin Pond Animal Shelter, i due cagnolini sono stati trovati, lo scorso mercoledì, in un cassonetto dell’immondizia nei pressi di un bar a Scranton, una città della Pennsylvania.

I due cuccioli di cane sono stati rinchiusi all’interno di un sacchetto e poi gettati nella spazzatura. Senza alcuna possibilità di liberarsi da soli e complice le alte temperature, per i piccoli quattro zampe sarebbe stata la fine.

Il crudele umano che ha compiuto questa brutale azione aveva condannato i due esseri innocenti ad un orribile destino. Abbandonati a loro stessi e lasciati a soffrire per il poco tempo che gli restava, i cagnolini hanno iniziato a piangere: un grido disperato e flebile ma che è giunto in tempo ai loro salvatori.

Qualcuno ha udito il suono ovattato dei guaiti dei cuccioli e, una volta individuati, i piccoli sono stati portati al sicuro.

Potrebbe interessarti anche: Cucciolo resta bloccato sotto una lastra di cemento durante l’inseguimento

Ai due cuccioli, un maschio e una femmina, i volontari hanno dato i nomi di Colvin e Blake. Mentre le condizione di Colvin sono discretamente buone, quelle di Blake sono un po’ più gravi.

A causa del terribile maltrattamento subito e delle condizioni di malnutrizione in cui erano tenuti i due animaletti, la cagnolina ha difficoltà a muovere le zampe posteriori.

Potrebbe interessarti anche: Cane abbandonato legato ad un idrante: adesso è felice in una nuova casa

Per il momento, i pelosetti dovranno ricevere le cure adeguate e non potranno essere adottati. Anche se i quattro zampe ormai sono al sicuro, la rabbia per il malvagio modo in cui sono stati abbandonati resta.

Attualmente sono in corso le indagini per individuare il responsabile e l’organizzazione sta contribuendo come può per scoprire il colpevole di tale abominio.