Home News Gettati dal finestrino dell’auto in movimento: erano 7 i cuccioli in valigia

Gettati dal finestrino dell’auto in movimento: erano 7 i cuccioli in valigia

Valigia gettata dall’auto in movimento all’interno di un parcheggio, quello che nascondeva all’interno ha lasciato tutti senza parole

Gettati fuori dal finestrino dell'auto in movimento: erano 7 i cuccioli in valigia
Gettati fuori dal finestrino dell’auto in movimento: erano 7 i cuccioli in valigia

La vicenda ha avuto luogo a Greenville, stupenda cittadina nel Nord Carolina che offre stupende attrazioni naturalistiche che attirano viaggiatori da tutto il mondo, in questa occasione però la città non si è messa in luce per i suoi bellissima paesaggi ma per una macabra vicenda che ha risuonato nell’intero stato.

La protagonista della vicenda è una donna che risponde al nome di Shaquta Armstead che si è macchiata di un reato gravissimo ai danni di alcuni cuccioli avuti probabilmente dalla sua cagnetta.

L’episodio è accaduto qualche giorno fa ed è stato ripreso da un ignaro passante insospettito dal fugace abbandono di una valigia chiusa all’interno di un parcheggio, la donna alla guida l’aveva gettata fuori dall’auto ancora in movimento allontanandosi frettolosamente dal luogo, il passante incuriosito è corso a vedere cosa ci fosse dentro ma quello che si è trovato davanti è stato uno spettacolo davvero inaspettato.

Potrebbe interessarti anche : Vede una valigia chiusa muoversi, scopre quattro cuccioli al suo interno

7 cuccioli di poche settimane gettati via come spazzatura in una valigia , l’ex proprietaria dovrà rispondere per crudeltà ed abbandono di animali

Gettati fuori dal finestrino dell'auto in movimento: erano 7 i cuccioli in valigia
Gettati fuori dal finestrino dell’auto in movimento: erano 7 i cuccioli in valigia

Come precedentemente anticipato è stato un passante il primo a trovarsi davanti la scena e ad allertare subito le forze dell’ordine, i 7 cuccioli ritrovati chiusi nella valigia non erano ancora in grado di sopravvivere senza le cure della loro mamma e sono quindi subito stati affidati ad un istituto che potesse prendersene cura.

Grazie alle riprese del passante invece la polizia si è messa subito sulle tracce della donna che è stata rintracciata ed ora dovrà rispondere di un capo di accusa per crudeltà ed abbandono per ogni cucciolo presente nella valigia.

Inutili le ricerche della mamma dei 7 cagnolini che non è stata trovata nell’abitazione della signora Armstead, i proprietari del rifugio che adesso li tiene in cura speravano nel suo ritrovamento in modo che potesse continuare ad accudirli aumentando anche le loro possibilità di sopravvivere.

Per il Momento tuttavia i progressi sono buoni, dopo una settimana i cuccioli sono ancora tutti in salute e si spera che possano arrivare sani allo svezzamento prima di essere affidati all’amore di qualche famiglia che realmente lo meriti.