Home News Gloria: la cagnolina malata e abbandonata ha bisogno d’aiuto – VIDEO

Gloria: la cagnolina malata e abbandonata ha bisogno d’aiuto – VIDEO

Si chiede aiuto per la cagnolina Gloria, abbandonata e poi rivelatasi malata: i volontari sono ora alla ricerca di una cura per la rara patologia. 

gloria cagnolina malata
Gloria ha gli occhi tristi (Youtube – OIPAItalia)

Gli Angeli Blu hanno fatto la triste scoperta alcuni mesi fa. Per poi tentare, in ogni modo, di prendersi cura della piccola Gloria. La cagnolina è stata ritrovata da sola nel mezzo delle campagne all’interno del comune siciliano di Trapani. A sette mesi dalla sua nascita, dopo essere stata abbandonata, i volontari dell’OIPA (Organizzazione Internazionale Protezione Animali) sono entrati in contratto con lei trasportandola al più presto in un luogo per lei sicuro.

Gloria: la cagnolina gravemente malata è stata abbandonata e ha bisogno d’aiuto – VIDEO

gloria cagnolina malata
Gloria sta meglio (Youtube – OIPAItalia)

La cagnolina, che mostrava già alcuni segni di debolezza oltre al suo sguardo intristito, è stata dapprima accolta in un rifugio sanitario dove sono stati svolti su di lei degli esami di routine. I vari controlli sono stati apportati per meglio apprendere quali fossero le sue condizioni di salute al momento dell’arrivo. In seguito ai primi giorni di permanenza all’interno della struttura, Gloria ha poi manifestato dei sintomi acuti di malessere, tra cui una temperatura corporea fuori dalla norma.

Potrebbe interessarti anche >>> Cani e gatti, donati 65mila pasti: il nome del donatore 

Alla febbre si è accostato una diminuzione parziale della mobilità degli arti. E, a seguire, una stanchezza sempre più pressante. Gli Angeli Blu hanno così iniziato a sottoporla a delle cure mirate provvedendo ad approfondire al contempo l’origine dei suoi disturbi.

I controlli hanno lasciato emergere infine come Gloria sia affetta da una malattia rara. Si tratta infatti di mielopatia cervicale che origina nel midollo spinale riducendo gradualmente la mobilità dell’esemplare e manifestandosi ad esempio attraverso delle acute paresi.

Al momento la scelta dell’équipe medica è rimasta quella di procedere con sedute di chemioterapia continuando a somministrare alla piccola Gloria del cortisone. Già utilizzato alla comparsa dei primi sintomi e dimostratosi come un momentaneo palliativo. Per facilitare l’intervento preso in carico da OIPA, ossia di cercare altre cure più efficaci e mirate che possano tentare di migliorare la situazione della cagnolina, resta la necessità di un sostegno anche dall’esterno. Un ulteriore aiuto potrebbe favorire la ricerca e la somministrazione di cure all’esemplare.

Potrebbe interessarti anche >>> Cane verso l’eutanasia salvato dalla comunità di internet – VIDEO

Pertanto l’appello dell’Organizzazione è stato quello di invitare i cittadini a contribuire a quest’iniziativa attraverso delle donazioni che possano dare un’aspettativa di vita più rincuorante alla dolce Gloria attualmente sotto terapia. (Giada Ciliberto)