Home News Lewis Hamilton: congela liquido seminale del proprio cane per assicurare la sua...

Lewis Hamilton: congela liquido seminale del proprio cane per assicurare la sua discendenza

CONDIVIDI

hamilton

Il campione di Formula 1, Lewis Hamilton è un amante degli animali. Recentemente è stato protagonista di un video rarissimo ed esilarante in cui si diverte a spaventare, nientepopodimeno, che una tigre che ovvimamente ha visto crescere in un santuario alquale il pilota è molto legato.

Hamilton torna in primo piano con un’altra notizia che riguarda questa volta i suoi fedeli cani, due bulldogue Roscoe e Coco ai quali il pilota ha dedicato un account Instagram.

Tuttavia, per non perdere la discendenza del suo amato compagno a 4zampe, Hamilton ha deciso di mettere da parte nella banca del seme del liquido seminale del suo cane Roscoe, che ha dovuto far castrare per evitare delle conseguenze sulla salute dell’animale. E così, per non perdere il lignaggio di Roscoe, il campione del mondo ha fatto congelare lo sperma di questo splendido bulldogue inglese che ha un pedigree del tutto rispettabile.

“I suoi genitori sono stati dei campioni nelle gare canine quindi trovo che sia bello poter tutelare i sui geni”, ha dichiarato il pilota.

Almeno, per ora, il pilota non ha pensato a clonare il suo cane, come la tendenza esplosa quest’anno negli Stati Uniti e che si sta diffondendo in tutto il mondo.

Dalle immagini condivise su Instagram si può notare la straordinaria sintonia che il pilota ha creato con i suoi cani: un dolce quotidiano fatto di passeggiate, dormite assieme e scambi di sguardi pieni di amore reciproco.

Impossibile non notare la dolcezza di Roscoe quando guarda il suo amato padrone al quale sta sempre al suo fianco.
Uno straordinario connubio che ci fa capire come questo sentimento condiviso con i pelosi sia universale e di certo non discrimina nessuno, al contrario avvicina le persone di ogni rango sociale, di ogni parte del mondo. Con gli animali esiste una sola lingua: quella del cuore.