Ho trovato un cane abbandonato in strada, non so cosa fare. Come devo comportarmi? Come posso aiutarlo?

Foto dell'autore

By Loriana Lionetti

News

In epoca moderna sempre più gli animali domestici vengono considerati dei veri e propri membri della famiglia con tutte le responsabilità che ne  seguono, nonostante questo però, i casi di abbandoni restano alti.

Ho trovato un cane abbandonato in strada, non so cosa fare. Come devo comportarmi? Come posso aiutarlo?
Ho trovato un cane abbandonato in strada, non so cosa fare. Come devo comportarmi? Come posso aiutarlo? (foto Canva-Amoreaquattrozampe.it)

Troppo spesso si accolgono animali in casa senza ponderare be e alle conseguenze, tanto amore e gioia ma anche tante responsabilità e proprio quanto queste difficoltà emergono accade che questi compagni vengano abbandonati a loro stessi come merce scaduta. Basti pensare che in Italia solo nel 2023 sono stati abbandonati in media circa 384 animali al giorno per rendersi conto dello spessore del problema, m cosa fare se ci troviamo difronte ad un animale abbandonato?

L’abbandono continua a dilagare: Bisogna denunciare e non solo per arginare il problema!

Ho trovato un cane abbandonato in strada, non so cosa fare. Come devo comportarmi? Come posso aiutarlo? (foto Canva-Amoreaquattrozampe.it)
Ho trovato un cane abbandonato in strada, non so cosa fare. Come devo comportarmi? Come posso aiutarlo? (foto Canva-Amoreaquattrozampe.it)

Quando ci si imbatte in un animale senza proprietario al fianco è doveroso agire con consapevolezza ed attenzione, non sempre ci troveremo davanti ad un animale abbandonato e per questo prima di intervenire è bene verificare se l’animale sia davvero in difficoltà ed abbia quindi bisogno di noi. Se si tratta di un gatto potrebbe infatti trattarsi di un animale che si è semplicemente allontanato da casa per tornare, oppure di un individuo appartenente ad una delle numerose colonie feline che popolano tantissime città.

Quando ci troviamo difronte ad un cane la questione cambia, in questo caso è la polizia municipale l’organo da contattare immediatamente per non rischiare di macchiarsi del reato di appropriazione indebita intervenendo e portando via l’animale. In caso di animali vaganti vicino binari o su strade statali è invece bene contattare subito la polizia ferroviaria o la stradale.

Questa attenzione è doverosa anche qualora incontrassimo altri animali domestici come conigli, pappagalli, tartaruga ecc. Tutto ciò che andrà fatto è fornire dettagli accurati per l’individuazione dell’animale e monitorare la situazione soprattutto se questo è a rischio di mettere in pericolo la sua sua salute. Purtroppo degli oltre 176.000 animali che finiscono abbandonati ogni anno solo 21.000 circa vengono adottati, una situazione che porta le strutture ospitati e al collasso e che può essere migliorato solo con l’informazione.

A questo riguardo l’ENPA offre molto supporto ed informazioni preziose per chi desidera adottare un animale ma anche per coloro che si trovassero a dover gestire situazioni di abbandono e smarrimento. L’abbandono resta una piaga sociale ma la buona notizia è che può e deve essere combattuta grazie all’aiuto di ogni cittadino e all’educazione delle future generazioni, solo loro possono infatti costruire un futuro migliore per tutti, compresi i nostri amici a 4 zampe.

Gestione cookie