Home News In Italia tutti cercano un dog sitter: la professione più gettonata dell’estate

In Italia tutti cercano un dog sitter: la professione più gettonata dell’estate

Sei in cerca di un nuovo impiego e hai semplicemente bisogno di arrotondare lo stipendio con qualche lavoretto part time? Se ami gli animali, puoi unire l’utile al dilettevole perché hai la possibilità di stare a contatto con gli amici a 4 zampe e nel frattempo guadagnare anche qualcosa! La figura del dog sitter infatti è sempre più richiesta negli ultimi anni e in questo periodo si può parlare di un vero e proprio boom. È infatti soprattutto in estate che le persone cercano un dog sitter al quale affidare il proprio cane e le opportunità di guadagno non sono niente male.

Dog sitter, verso l'istituzione di un albo professionale
(Foto Adobe Stock)

Scopriamo allora quali sono le mansioni del dog sitter, come fare per diventarlo e in che modo trovare lavoro rapidamente nella propria città.

Dog sitter: di cosa si occupa

Il dog sitter non è altro che una persona che si occupa degli animali domestici altrui e in particolare dei cani, mentre i loro padroni sono via e non hanno modo di prendersene cura. Le mansioni del dog sitter sono dunque varie: si va dalla semplice passeggiata nel caso di un incarico giornaliero alla pulizia, alimentazione, proposta di attività qualora si scegliesse un servizio completo per più giorni.

Il compito del dog sitter è quello di sostituire dunque il padrone dell’animale, assicurandogli tutte le cure di cui ha bisogno ma anche affetto e coccole.

Come si diventa un dog sitter

Per diventare un dog sitter non è necessario seguire dei corsi specifici, perché non sono richiesti particolari attestati. Bisogna tuttavia dimostrare di amare gli animali, di conoscerli e sapersi approcciare nel modo corretto a loro. Per svolgere tale lavoro al meglio infatti è importante avere una certa esperienza con i cani, possibilmente con differenti razze, perché non si tratta di un gioco. Gli animali hanno i loro bisogni ed un bravo dog sitter è in grado di assecondare ogni necessità degli amici a 4 zampe, di pulirli nel modo corretto, somministrare gli alimenti giusti e via dicendo.

Trovare lavoro come dog sitter

Al giorno d’oggi trovare lavoro come dog sitter in Italia non è per nulla difficile, in quanto esistono portali come Holidog che consentono di proporsi in una determinata città. È sufficiente registrarsi e chiunque abbia necessità di un dog sitter può mettersi in contatto direttamente con i professionisti, in modo semplice ed immediato.

Naturalmente, trattandosi di un lavoro che potenzialmente potrebbero svolgere tutti, è importante dimostrare di essere bravi e di amare gli animali. In questi portali infatti viene richiesto ad ogni cliente di lasciare poi un feedback, in modo da consentire agli altri di avere pareri in merito al servizio offerto. Viene da sé che solo i migliori dog sitter, coloro che si dimostrano in gamba ottengono il punteggio più alto e hanno maggiori possibilità di essere scelti.

Quanto guadagna un dog sitter in Italia

Per quanto riguarda il guadagno, ogni dog sitter può proporre la tariffa che ritiene più opportuna, anche a seconda della tipologia del servizio offerto (a domicilio, presso la propria abitazione, ecc.).