Home News Incidente d’auto, la polizia lo ferma e resta senza parole: “Non può...

Incidente d’auto, la polizia lo ferma e resta senza parole: “Non può usare i freni”

La squadra di polizia resta senza parole quando comprende la dinamica dell’incidente: chi era alla guida dell’auto non poteva usare i freni. 

incidente auto polizia freni
Autovetture coinvolte nell’incidente (Facebook – Kilgore Police Department)

Il sinistro si è verificato nel parcheggio di un noto centro commerciale lo scorso giovedì, 1 dicembre. Quando alcuni agenti di polizia sono accorsi sul luogo dell’incidente hanno scoperto con grande sorpresa  l’identità di un pirata della strada davvero fuori dal comune. Dopo aver ricostruito la dinamica del sinistro stradale, grazie anche all’intervento di alcuni testimoni che si trovavano lì pochi istanti prima che avvenisse l’impatto e alla posizione immutata dei veicoli coinvolti, la notizia ha iniziato a diffondersi a macchia d’olio.

Incidente d’auto, la polizia ferma il cane e resta senza parole: “Non può usare i freni”

incidente auto polizia freni
Il cane alla guida (Facebook – Kilgore Police Department)

La polizia del dipartimento di Kilgore – interrogando anche le vittime dell’incidente – ha infatti scoperto che alla guida del furgoncino “pirata” vi era qualcuno di fisicamente impossibilitato ad azionare i freni del veicolo, anche qualora quest’ultimo lo avesse desiderato ardentemente.

Potrebbe interessarti anche >>> Allerta traffico: 20 struzzi scappati dal recinto inseguiti dalla polizia – VIDEO

Al voltante del furgone, scontratosi in mattinata con altre due autovetture in un parcheggio degli Stati Uniti (in Texas) provocando un grande spavento nelle vittime dell’imprevisto, vi era difatti un cane “senza patente“.

🐾💖 SEGUICI ANCHE SU: FACEBOOK | TIKTOK | INSTAGRAM | YOUTUBE | TWITTER 🐶🐱

La dinamica, nella sua interezza, è poi venuta alla luce quando gli agenti si sono confrontati anche con il proprietario del veicolo che ha causato l’incidente. L’uomo ha spiegato di essersi momentaneamente assentato dal parcheggio per effettuare alcune compere. E, al suo ritorno, si è trovato di fronte al disastro compiuto.

Sembra che il pelosetto, rimasto da solo nel veicolo e innervositosi per l’assenza del suo padroncino, sia riuscito a divincolarsi dal guinzaglio e abbia iniziato a muoversi in maniera agitata urtando contro i comandi del veicolo e provocando – così – l’involontaria accensione del furgoncino. Secondo un’ulteriore constatazione dell’uomo: pare che lui stesso abbia appurato, in precedenti occasioni, la troppo facile accessibilità del veicolo all’accensione.

Potrebbe interessarti anche >>> Fulminato dalle luci dell’albero di natale: erano accese solo da due ore – FOTO

A conclusione della stramba vicenda in cui il cane si è soffermato più del dovuto sull’acceleratore, per fortuna – al di là dei danni materiali – pare non risulti alcun ferito. Una delle persone coinvolte nel sinistro avrebbe infine dichiarato alla polizia – probabilmente in uno stato di forte incredulità – che “il cane non fosse stato addestrato” dal suo proprietario “ad usare i freni“.