Home News Inseguimento in barca: un ippopotamo emerge dalle acque (VIDEO)

Inseguimento in barca: un ippopotamo emerge dalle acque (VIDEO)

Una tranquilla escursione di turisti viene interrotta da un ippopotamo che emerge dalle acque: l’inseguimento della barca.

inseguimento gommone ippopotamo fiume
L’acqua del fiume si è increspata: sta per emergere qualcosa (Screenshot video YouTube –
David Jackson)

Ci troviamo nel meraviglioso scenario delle Cascate Vittoria, in Africa meridionale, lungo il corso del fiume Zambesi, che in questo punto costituisce il confine geografico tra Zambia e Zimbabwe. Il fronte delle cascate è lungo più di un chilometro e mezzo, mentre la loro altezza media è di 128 metri. Scoperte dal celebre esploratore scozzese David Livingstone nel 1855, le cascate sono visibili a 20 km di distanza creando uno dei fenomeni naturali più impressionanti e affascinanti dell’Africa e del mondo intero, capace di attirare numerosi turisti nonostante le svariate difficoltà nell’organizzare un viaggio in quei luoghi. Ad attirare i viaggiatori è anche l’abbondante fauna naturale che vive nei parchi nazionali, in particolare il flusso sopra le cascate contiene enormi popolazioni di ippopotami e coccodrilli. L’obiettivo della spedizione di una piccola imbarcazione dalla quale è stato filmato un video emozionante era proprio quello di osservare gli ippopotami, anche se mai i passeggeri si sarebbero aspettati quello che è successo.

Zambia: le foto dell’inseguimento di una barca da parte di un ippopotamo

inseguimento gommone ippopotamo Zambia
L’ippopotamo è emerso dalle acque del fiume (Collage screenshot video YouTube –
David Jackson)

🐾💖 SEGUICI ANCHE SU: FACEBOOK | TIKTOK | INSTAGRAM | YOUTUBE | TWITTER 🐶🐱

Sembra tutto tranquillo sul placido fiume africano. Una barca procede a velocità moderata per consentire a un gruppo di turisti che sta trasportando di ammirare le suggestive cascate Vittoria. Gli occhi di tutti i passeggeri sono rivolti verso l’alto, quando quasi all’improvviso accade qualcosa di inaspettato, che fa rivolgere in modo unanime lo sguardo di ogni viaggiatore verso le acque del fiume Zambesi.

Ti potrebbe interessare anche >>> Esce per andare al lavoro e lo trova lì dalla sera prima, lasciandolo senza parole

Le immagini riprese dai telefonini mostrano il momento in cui l’acqua si increspa, la barca rallenta la sua velocità e dal fiume emerge prima la testa e poi il corpo di un gigantesco ippopotamo. Tra lo stupore e la meraviglia dei passeggeri, l’ippopotamo insegue l’imbarcazione che intanto è ripartita alla massima velocità. Sorprendentemente l’animale riesce a nuotare velocissimo tanto da rimanere a una distanza di pochi metri dalla barca, che continua a inseguire, trasformando la serena escursione in una fuga rocambolesca da parte dei turisti.

Il video completo può essere visto cliccando al seguente link: https://youtu.be/Su7GkqwxG08; altrimenti una parte del filmato può essere vista direttamente qui sotto.

Ti potrebbe interessare anche >>> Un ospite a sorpresa sul retro della casa: il puma (VIDEO)

Con il motore al massimo l’imbarcazione riesce alla fine a seminare l’enorme mammifero, le spettacolari immagini del quale non sono sfuggite alle videocamere dei passeggeri. Il comportamento messo in atto dall’ippopotamo e la sua estrema agilità potrebbero a prima vista apparire insoliti, in realtà non è infrequente che la placida quiete dei bacini d’acqua africani sia interrotta da questi mammiferi. Soprattutto gli esemplari maschi mostrano questo genere di comportamento nel momento in cui si sentono minacciati e devono difendere il proprio territorio. L’ippopotamo protagonista del video sarà rimasto infastidito dal rumore della barca piena di turisti che interrompeva il suo bagnetto mattutino e avrà dimostrato in quel modo il suo disappunto. (di Elisabetta Guglielmi)