C’è un intruso in negozio: quando capiscono chi è restano a bocca aperta – FOTO

Foto dell'autore

By Alessandro

News

Quando capiscono chi è l’intruso nel loro negozio restano senza parole: riuscire a contenere la sua euforia non è stato un lavoro semplice. 

animale sorpreso esercizio commerciale
L’identificazione dell’intruso (Facebook Perth Hills Reptile Removal – Amoreaquattrozampe.it)

La lista delle diverse specie che salviamo continua a crescere“, hanno scritto con enfasi, in un comunicato in rete, i portavoce di un’organizzazione no-profit. Il video dell’accaduto è stato condiviso poco dopo il riuscito salvataggio di un animale sorpreso. dai gestori di un piccolo esercizio commerciale, mentre vagava liberamente tra le corsie. Il peloso e agile intruso, provocando nel mentre lo stupore di tutti i clienti al suo interno, sarebbe riuscito inspiegabilmente a varcare indisturbato l’ingresso del mini-market finendo poi con l’essere attratto – chissà per quale ragione – dal reparto dedicato alla birra.

C’è un intruso in negozio: quando capiscono chi è restano a bocca aperta – FOTO

scopre opossum arrampicato merce
Il momento della scoperta (Facebook Perth Hills Reptile Removal – Amoreaquattrozampe.it)

Nonostante la sua indomita agilità, quando si è riuscito a identificare l’esemplare, scoprendo che si trattava di un opossum arrampicatosi con nonchalance su gran parte merce esposta in negozio, la volontaria he ha curato l’operazione di recupero – al di là dell’evidente stato di confusione nel locale – ha appurato che nessun frigorifero era stato aperto.

Fra le diverse specie di mammiferi marsupiali esistenti al mondo al giorno d’oggi: l’opossum è il cucciolo più leggero del mondo. Questo tipo di esemplare, quando è ancora un cucciolo, è noto agli animalisti per il suo peso. Gli esperti confermano, è: “meno di una piuma“.

Una buona notizia, di certo: quest’ultima, poiché in grado di alleggerire l’animo dei responsabili dell’attività commerciale. Nel frattempo l’opossum è stato recuperato, senza che potesse mordere la volontaria, mentre saltava da uno scaffale e l’altro. La donna ha ricevuto i complimenti di tutta l’équipe per “il suo lavoro incredibile“.

🐾💖 SEGUICI ANCHE SU: FACEBOOK | TIKTOK | INSTAGRAM | YOUTUBE | TWITTER 🐶🐱

Attraverso il giusto mix di prontezza e delicatezza la volontaria è riuscita a fronteggiare lo stato di confusione dell’esemplare, che appariva molto spaventato. La ragazza ha così recuperato l’opossum servendosi di appositi guanti.

Oltre all’amatissimo opossum, qui descritto con un simpatico esempio di intrusione in luogo pubblico, il territorio australiano è particolarmente noto per ospitare – su vasta scala – molti esemplari di marsupiali: i più noti in Australia, ad aggiudicarsi il primato, sono sei in totale.

L’opossum è stato infine trasportato presso la struttura di “Kanyana Wildlife Rehabilitation Center” dove ha potuto seguire un percorso di riabilitazione.

Il video è apparso – il 26 marzo scorso – sulla pagina Facebook di “Perth Hills Rettile Removal“, un servizio locale che vede all’opera volontari animalisti e che risulta essere per lo più dedicato al recupero in totale sicurezza di rettili, ritrovati in situazioni non conformi al loro habitat naturale, sul territorio.

Gestione cookie