Home News La dilagante follia del paese: lanciano gli animali delle auto in corsa (Foto)

La dilagante follia del paese: lanciano gli animali delle auto in corsa (Foto)

Follia a Wexford, in Irlanda, è boom di abbandoni senza pietà, cani e gatti gettati fuori dalle auto in corsa

La dilagante follia del paese: lanciano gli animali delle auto in corsa (Foto)
La dilagante follia del paese: lanciano gli animali delle auto in corsa (Foto)

Sembrano scene tratte da un film horror ed invece è proprio quello che sta succedendo copiosamente nella città di Wexford, in Irlanda, dove a partire dal 12 settembre scorso continuano a verificarsi casi di abbandono con l’aggravante della crudeltà, il centro di recupero della città è al completo e sta subendo un duro colpo a causa delle continue spese veterinaria a cui è chiamato per sopperire ai danni creati dai gesti criminosi commessi.

L’appello è disarmante, “Abbandonare il proprio cane con cautela“, si è dovuti arrivare a questo in mancanza di serie misure per prevenire questo reato.

Potrebbe interessarti anche : Gettati dal finestrino dell’auto in movimento: erano 7 i cuccioli in valigia

Cani e gatti gettati dalle auto, la follia ha colpito la cittadina irlandese, servono pene severe!

La dilagante follia del paese: lanciano gli animali delle auto in corsa (Foto)

Il primo caso ha portato al ritrovamento di un cucciolo di Chihuahua soprannominato Toby da parte del South Est Animal Rescue, dopo una segnalazioni i soccorritori hanno trovato il piccolo sul bordo della strada in pessime condizioni, malnutrito ed infestato dalle pulci il cane è stato portato subito in clinica dove è rimasto ricoverato 3 giorni, tanti traumi contusivi ma nessuna frattura e adesso il combattente nato è in cerca di una nuova famiglia.

Non è però l’unico avvenimento sconcertante, pochi giorni dopo la stessa sorte è toccata ad alcuni gattini e ad altri cuccioli, in entrambi i casi i poveri animali sono stati gettati fuori dalle auto aggravando cosi il loro stato, oltre l’abbandono anche tante spese veterinarie e l’associazione è arrivata al collasso.

Per fortuna gli animali in questo caso sono stati salvati ma continuando su questa strada sarà inevitabile trovarsi davanti ad una tragedia, per questo è arrivato l’appello del SEAR a portare gli animali, qualora si intendesse abbandonarli, nel loro centro dove verrebbero accolti e riaffidati evitando di mettere anche a rischio le loro vite.

Resta forte l’interrogativo su come possano essere portati avanti gesti di tale violenza ma soprattutto sul perché in Irlanda ad oggi non vi siano ancora pene abbastanza severe per punire reati come questo.

Bisognerà intervenire quanto prima, questo l’appello fatto da tantissime organizzazioni che però al momento non ha trovato ancora risposta.